bioetica e vita

Margherita, 4 ore di vita piene di amore

Tutto al giorno d’oggi tende a diventare più veloce, quasi a voler togliere il tempo necessario affinché noi, medici e pazienti, possiamo prendere coscienza della ferita che sorge nell’istante della morte. Perché avviene questo? Perché […]

bioetica e vita

Mamma, grazie per non avermi buttata via

La sua vita sarebbe potuta finire ventisette anni fa, sul pavimento di uno squallido bagno di un fast food di Allentown, in Pennsylvania. È lì che Katheryn Deprill fu trovata dagli inservienti del locale, gracile […]

Solidarieta'

Gesu’ bambino a New York

Il sacrestano della chiesa dell’Holy Child Jesus, nel Queens, a New York, aveva appena finito il presepe. Poi era andato a mangiare, e la grande chiesa di mattoni rossi sulla 86esima strada era rimasta deserta. […]

bioetica e vita

Una ragazzina moderna che decide di non abortire

Alla fine del film Juno suggerisce: Bisognerebbe innamorarsi prima di riprodursi, ed e’ una frase fantastica. La gente vedra’ nel film Juno, successo internazionale, una ragazzina con la sua lingua di strada e i suoi deliziosi capricci pieni […]

bioetica e vita

L’eugenismo non e’ piu’ un crimine contro l’umanita’?

Appello dei Ginecologi Cattolici al presidente in seguito alla sentenza della Cassazione che favorisce l’aborto eugenetico e il “diritto a non nascere malato o handicappato” tratto da ZENIT.org – L’assemblea dell’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici […]

bioetica e vita

Silvia e l’aborto. E poi fuori a riveder le stelle

In Italia della sindrome post-abortiva si occupano saltuariamente molti Centri di aiuto alla vita, magari appoggiandosi direttamente a qualche psicologa locale, e sistematicamente associazioni quali La Vigna di Rachele e Il Dono. Proprio grazie a […]

bioetica e vita

EllaOne: urge una corretta informazione

Nella seduta della Camera nr. 408 del 14 aprile, l’on. Gian Luigi Gigli ha presentato un’interrogazione al Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, relativamente ad ellaOne, la cosiddetta “pillola dei 5 giorni dopo“. L’on. Gigli ha […]

bioetica e vita

EllaOne e RU 486: gemelli diversi?

EllaOne®, nota come pillola dei cinque giorni dopo, è prodotta dalla Laboratoire Hra Pharma di Parigi ed è commercializzata in Italia nella confezione da un’unica compressa contenente 30 mg di Ulipristal Acetato (il suo principio […]

bioetica e vita

I danni della Ru486

Da Nicola Natale (Ginecologo e Oncologo) Esco dal mio solito commento della attività del Municipio per soffermarmi su una delle ultime decisioni del governo di modificare la procedura delle interruzioni di gravidanza in relazione all’uso […]

bioetica e vita

EllaOne: contraccezione o aborto?

Partiamo da un presupposto: il meccanismo d’azione di ellaOne, la pillola dei cinque giorni dopo, non è esclusivamente di tipo antiovulatorio. Le donne che assumono ellaOne nel periodo fertile del ciclo mestruale per la maggior […]

bioetica e vita

La vita umana e’ fin dal concepimento?

“Vorrei ribadire con tutte le mie forze che l’aborto è un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente” (Papa Francesco in Misericordia et misera) Durante la campagna elettorale USA del 2016 vi fu […]

bioetica e vita

L’aborto non salvaguarda la salute della donna

Di recente la posizione della Chiesa in tema di aborto e’ stata oggetto di attacco, specialmente da quando ha puntato il dito verso certe organizzazioni internazionali che proclamano l’aborto come un diritto da diffondere al pari […]

fede e spiritualità

Mia madre mi ha amato (Madre Teresa di Calcutta)

C’è qualcosa di molto bello che leggiamo nella Sacra Scrittura. Lì dove Dio assicura: «Anche se una madre potesse dimenticarsi di suo figlio io non mi dimenticherò di te. Io ti tengo scolpito sul palmo […]

bioetica e vita

Il materno salverà l’umano

Un documento che riassume bene le istanze di chiunque voglia lottare per l’abolizione dell’aborto. Iniziando dalla prevenzione e attuazione delle leggi vigenti puntando al loro superamento, in quanto ingiuste e lesive della vita dei nascituri.(ass. […]

bioetica e vita

Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

L’aborto è segno di un qualcosa di pervasivo e profondamente. radicato nella società: la perdita della identità dell’uomo, in cui gli uomini e le donne non si riconoscono più come esseri chiamati a partecipare del […]

bioetica e vita

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile

“Il libro che state per leggere ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti.” Esordisce Claudio […]

bioetica e vita

Cara professoressa ho abortito e adesso?

“Gentile Direttore, insegno Religione nelle scuole superiori di stato dal 1985 e grazie all’amicizia di cui tanti miei alunni mi hanno degnato, ho la possibilità di condividere con loro gioie e dolori della vita quotidiana. […]

bioetica e vita

Mai abortire disabili. L’Onu cambia rotta?

Non sono mai state risparmiate critiche alla Nazioni Unite e a tutti quegli organismi sovranazionali che con pronunciamenti di diversa natura assumono posizioni in contrasto con la tutela della vita umana. Con grande favore – […]

bioetica e vita

Ho fatto 75.000 aborti, vi spiego le strategie abortiste

Sono personalmente responsabile di aver eseguito 75.000 aborti. Cio’ mi legittima a parlare con autorevolezza e credibilita’ sull’argomento. Sono stato uno dei fondatori della National Association for the Repeal of the Abortion Laws (NARAL), nata […]

Educazione e cultura

Giovani ingannati dal consumo del corpo

Ho scritto questo libro per condividere ciò che ascolto e vedo, soprattutto perché la maggioranza degli adulti non sono consapevoli della posta in gioco nell’adolescenza». La belga Thérèse Hargot, classe 1984, si definisce al contempo […]

bioetica e vita

La scienza di fronte al mistero della vita

“Tu mi hai fatto come un prodigio”: così si legge nella Sacra Scrittura, e davvero la vita umana è un prodigio, una realtà straordinaria, un mistero e una meraviglia scientifica. Molta strada è stata fatta […]

bioetica e vita

Accade quello che la 194 non prevedeva

Premessa redazionale dell’associazione Amici di Lazzaro: l’aborto è sempre sbagliato. In attesa di un suo superamento va attuata ogni limitazione possibile, basandoci sempre piu’ sulle evidenze scientifiche. L’aborto al 5-6 mese è a tutti gli […]

bioetica e vita

Aborto e diritto naturale

Conferenza del professor don Dario Composta S.D.B. – ordinario di storia della filosofia antica e docente di filosofia del diritto presso la Pontificia Università Urbaniana, docente di filosofia presso la Pontificia Università Salesiana -, tenuta […]

bioetica e vita

Anche l’aborto è sentenza di morte

Karla Tucker è morta. Non è stato possibile fare nulla per sottrarla dalle mani del boia. Molte persone, istituzioni e movimenti si sono mobilitati chiedendo la grazia: lo stesso Santo Padre (al tempo era Giovanni […]