bioetica e vita

I diritti negati degli embrioni in «esubero»

La legge 40 del 2004 (le «Norme in materia di Procreazione medicalmente assistita » o Pma) prevede all’articolo 1 di «favorire la soluzione dei problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla infertilità», ma anche di […]

Solidarieta'

Donne che (quasi) nessuno aiuta. Vuoi aiutare?

In occasione della festa della donna vorremo far conoscere alcune “categorie” di donne che la carita’ dimentica…. Donne usate per l’utero in affitto si tratta di donne a volte ingannate, a volte forzate, a volte portate […]

bioetica e vita

Obiezione di Coscienza, CGIL e CEDU – Parla un obiettore

La CEDU (organo giudicante del Consiglio d’Europa) accogliendo un ricorso della Cgil  ha  stabilito che il “diritto alla salute” cioè il diritto ad abortire, deve prevalere sul diritto all’obiezione di coscienza ad uccidere innocenti. Riportiamo […]

bioetica e vita

E se fosse suo figlio? (domande scomode…)

L’ambulatorio di genetica della Mangiagalli ci chiede un colloquio per una donna che all’ecografia morfologica risulta aspettare un bambino che per il 99% sarebbe nato con un cervello che gli avrebbe permesso una vita solo […]

bioetica e vita

Salvare una vita informando le donne

L’esperienza del mondo pro-life insegna che, almeno talvolta, per salvare una vita sono sufficienti pochi piccoli gesti, alla portata di tutti, Una parola di conforto, la semplice disponibilità all’ascolto e alla condivisione, una corretta informazione […]

emergenza educativa

Tuo figlio prova dolore

Una ragazzina e una tanica di succo d’arancia da trangugiare. Perche’ la ragazzina e’ “quasi incinta”. Aspetta solo la conferma dopo l’ennesimo test,e ha bisogno di liquidi. Vorrebbe cancellare lo scarabocchio colorato sulla striscia, ma […]

emergenza educativa

L’orrore del neonaticidio

La notizia ha fatto il giro di mezzo mondo indignando molte persone: due bioeticisti italiani hanno pubblicato un articolo sul Journal of Medical Ethics in cui sostengono la legittimità dell’uccisione del neonato sulla base del suo status morale […]