fede e spiritualità

L’importanza di trovare dei motivatori

Ho ventisei anni, mi sono laureata in Scienze dell’educazione ma non ho trovato lavoro, così da un anno sono alla cassa di un supermercato. Le chiedo: è giusto secondo lei che una ragazza laureata lavori […]

fede e spiritualità

Il barilotto (storia di Bruno Ferrero)

Tanto tempo fa, in una terra lontana, viveva un signore di bell’aspetto, nobile e imponente. Ma nel suo cuore era fellone e sleale, astuto e ipocrita, superbo e crudele. Non aveva paura né di Dio […]

fede e spiritualità

Non ci indurre in tentazione: l’autocontrollo

Soffriamo molto questa crisi perché c’eravamo abituati a una tranquilla democrazia dell’eccesso, in un paesaggio pullulante di tentazioni. È difficile controllarsi in un mondo che non fa che sollecitare i nostri “appetiti”, un mondo che […]

fede e spiritualità

Il flauto del pastore (Bruno Ferrero)

C’era una volta un vecchio pastore, che amava la notte e conosceva bene il percorso degli astri. Appoggiato al suo bastone, con lo sguardo rivolto verso le stelle, il pastore stava immobile sul campo. “EGLI […]

Educazione e cultura

E Dio creò il padre

Visualizza articolo Quando il buon Dio decise di creare il padre, cominciò con una struttura piuttosto alta e robusta. Allora un angelo che era lì vicino gli chiese: «Ma che razza di padre è questo? […]

fede e spiritualità

Credere al Natale (Bruno Ferrero)

C’era una volta un uomo che non credeva nel Natale. Era una persona fedele e generosa con la sua famiglia e corretta nel rapporto con gli altri, però non credeva che Dio si fosse fatto […]

Educazione e cultura

Il tronchetto (Bruno Ferrero)

Ogni sera, quando il padre di Nellina rientrava dal bosco, scuoteva la neve dagli stivali e brontolava: “Oh, là là! Che caldo fa, qui! Sembra un forno! Guarda, Nellina, i vetri delle finestre sono tutti […]

fede e spiritualità

Le Scarpe di Natale (Bruno Ferrero)

C’era una volta una città i cui abitanti amavano sopra ogni cosa l’ordine e la tranquillità. Avevano fatto delle leggi molto precise, che regolavano con severità ogni dettaglio della vita quotidiana. Tutte le fantasie, tutto […]

Educazione e cultura

Un sorriso all’aurora

Raoul Follereau si trovava in un lebbrosario in un’isola del Pacifico. Un incubo di orrore. Solo cadaveri ambulanti, disperazione, rabbia, piaghe e mutilazioni orrende. Eppure, in mezzo a tanta devastazione, un anziano malato conservava occhi […]