apologetica

Storia. Il Sacro Romano Impero (5)

Non è vero che il Cristianesimo abbia contribuito alla dissoluzione dell’Impero Romano. E’ vero il contrario. Secondo i Padri della Chiesa, anzi, l’Impero era stato voluto da Dio per tenere a bada le forze oscure […]

apologetica

Storia tra Islam e Cristianesimo (13)

A soli vent’anni dalla morte del Profeta gli Arabi musulmani (ex pastori e cammellieri, ora guerrieri) conquistarono tutta l’Africa cristiana ed ex romana, sconfissero la superpotenza dell’Oriente (L’impero persiano) e minacciarono seriamente Bisanzio. In più […]

apologetica

Storia. La guerra nel Medioevo (15)

La Chiesa non ha mai insegnato l’ “obiezione di coscienza”. Sa che c’è il peccato originale e la guerra è inevitabile. Il cristiano è pacifico, non “pacifista”, perché non sempre la pace è meglio della […]

apologetica

Storia. Le Crociate (14)

Si trattò di un pellegrinaggio armato, nient’altro. Le Crociate furono otto, di cui solo due vittoriose. Gli scontri si svolsero in Terrasanta e i periodi bellici durarono in tutto pochi decenni su diversi secoli. La […]

apologetica

Storia. Il Nuovo Mondo (20)

Cristoforo Colombo, il più grande navigatore di tutti i tempi, era un uomo religiosissimo (ma conviveva more uxorio, come del resto Galileo; questo serva a chiarire che il puritanesimo sessuale non fu mai di casa […]

apologetica

Storia. La prima rivoluzione industriale (10)

Il Medioevo è l’unico esempio di società sottosviluppata che si sia sviluppata da sola. La liberazione dalla paura superstiziosa delle forze della natura, la santificazione cristiana del lavoro, l’abolizione della schiavitù e la parità tra uomo […]

apologetica

Storia. L’apporto dei monaci medievali (11)

Il “buio” Medioevo ci ha lasciato le cattedrali, la Summa di san Tommaso e la Divina Commedia. Cosa viene a vedere il turista in Europa? Le banche? I palazzi moderni? Le stazioni ferroviarie? No. Le […]

apologetica

Storia. Umanesimo e Rinascimento (19)

Con la fine dell’anarchia feudale e l’avvento dei regni unitari (Francia, Inghilterra, Spagna) la situazione di endemica insicurezza cedette il posto a relativa pace e tranquillità di comunicazioni. La rivoluzione industriale medievale poté così esplodere […]

apologetica

Storia. La famiglia nel Medioevo (9)

Nella concezione medievale la famiglia era tutto, l’individuo e lo Stato niente. Il ragionamento era semplice: se l’unica ricchezza è la terra, e la terra dura per sempre, per possederla e amministrarla ci vuole un’entità […]

apologetica

Storia. La cosiddetta Riforma (21)

Lutero era un monaco agostiniano (entrato in monastero per sfuggire a una vendetta privata) che trasse pretesto da una pretesa “corruzione” della chiesa per fondare una religione completamente nuova. Per questo è inesatto parlare di […]

apologetica

Storia. Il feudo (8)

Jus primae noctis e servitù della gleba. Due leggende da revisionare. Il primo fu trovato dai missionari cristiani in qualche tribù pagana del Nordeuropa, e subito fieramente combattuto. Rimase, in alcuni posti, come tassa da […]

apologetica

L’opera della Chiesa nella storia (12)

Poiché l’ha fatto meglio di quanto noi possiamo sperare di fare riportiamo, sull’argomento, una memorabile pagina dello storico e Accademico di Francia Pierre Gaxotte. “Al tempo dei Romani, un’epoca rude e razionale, la Chiesa aveva […]

apologetica

Storia. Re, regine e cavalieri (7)

Il re medievale aveva autorità, non potere. Esempio: mio padre è anziano e più bassino di me, ma gli obbedisco perché è mio padre, non perché può obbligarmi. Cioè egli ha autorità su di me, […]

apologetica

Storia. La religiosità romana (2)

I Romani avevano, sì, i loro dèi (quelli greci, con i nomi variati: Zeus=Giove, Hera=Giunone, Athena=Minerva, e così via), ma erano molto superstiziosi e temevano di offendere le nuove divinità che incontravano man mano nell’espandersi. […]

apologetica

Storia. Il primo Cristianesimo (4)

Il Cristianesimo si presenta subito come una religione “desacralizzante”. Cristo dimostra di essere Dio e di padroneggiare sia gli elementi che i demoni. Egli dice che l’uomo non deve avere più paura delle forze ostili […]

apologetica

Storia. Nascita del Medioevo (6)

Senza le legioni a garantire l’ordine pubblico e a tenere a bada i barbari che premevano ai confini l’Europa sprofondò nel caos. Proprio da questo caos nacque, in modo del tutto naturale, quello che chiamiamo […]

apologetica

Storia. La democrazia antica (3)

La democrazia antica non ha nulla a che vedere con quella moderna. Nell’Atene di Pericle votavano solo i cittadini maschi e liberi che pagavano le tasse, in base al principio che solo chi sovvenzionava la […]

apologetica

Storia. L’Inquisizione (16)

E’ più corretto parlare di Inquisizioni, al plurale, perché questa istituzione ecclesiastica fu molto diversificata, a seconda dei tempi e dei luoghi. Così abbiamo l’Inquisizione medievale, quella spagnola, quella Romana (Sant’Uffizio), quelle laiche e quelle […]

apologetica

Storia. Il mondo prima e dopo Roma (1)

La civiltà prima di Roma presenta, grosso modo, la situazione seguente: a) imperi mesopotamici e mediorientali (Assiri, Babilonesi, Caldei, Ittiti, etc.); b) Egitto faraonico; c) città-stato greche; d) barbari; e) popoli e civiltà indiane e […]

apologetica

Storia. L’Inquisizione spagnola (17)

Su questo tema, la fantasia si è scatenata. Ma è appunto fantasia, come ne il pozzo e il pendolo di Edgar A. Poe. Nel 1492, anno dell’impresa di Colombo, la Spagna, riunificatasi col matrimonio tra […]