More stories

  • in

    Message from Medjugorje 25-1-2017 (in 37 languages)

    1.English Medjugorje Message, January 25, 2017“Dear children! Today I am calling you to pray for peace: peace in human hearts, peace in the families and peace in the world. Satan is strong and wants to turn all of you against God, and to return you to everything that is human, and to destroy in the […] More

  • in

    Message from Medjugorje 25-8-2022 (in 46 languages)

    1.English Medjugorje Message, August 25, 2022 “Dear children! God permits me to be with you and to lead you on the way of peace, so that through personal peace, you build peace in the world. I am with you and intercede for you before my Son Jesus, that He may give you a strong faith […] More

  • in

    San Charbel: Il “Padre Pio” libanese (Prima parte)

    “Se fosse vivo oggi, catalizzerebbe l’attenzione dei mass media e sarebbe oggetto di studio della Nasa. Verrebbe sottoposto alla Tac come le mummie egizie e il suo Dna susciterebbe il massimo interesse. Si spenderebbero fiumi d’inchiostro e di parole sul mistero che lo circonda e anche i migliori detective impegnati a scoprire segreti del suo […] More

  • in

    Andrea desidera Dio, e fa la Comunione con la siringa.

    L’esclusiva di Andrea: siringa e sondino per la Comunione Poter accostarsi all’Eucaristia anche se, dalla nascita, per ingerire qualsiasi cosa devi ricorrere a una sonda. È la storia di Andrea, un ragazzo nato a Cesena il 19 giugno 1989, che soffre di una grave e rara malattia, la Sindrome di Charge.Tutto è iniziato più di […] More

  • in

    Eucarestia, comunione con Dio (Bruto Maria Bruti)

    I Pagani credevano che l’Eucaristia fosse un atto di cannibalismo I giacobini accusavano i cristiani di cannibalismo e anche Marx riteneva che l’Eucaristia fosse un rito di antropofagia. Anche oggi i Mussulmani credono che l’eucaristia sia una forma di sacrilego cannibalismo. Scrive J. Ratzinger che nell’Eucaristia noi non mastichiamo la carne, come farebbero dei cannibali […] More

  • in

    Pascal, dalla disperazione al sacerdozio

    Ciao a tutti, mi chiamo Pascal e sono uno dei “miracoli viventi” della Comunità.  Vengo dai pressi di Liegi, in Belgio, e ho quarantadue anni. Oggi sono consacrato nella Comunità e ho ricevuto il grande dono di poter frequentare la scuola di teologia, per diventare un giorno sacerdote. Nato in una famiglia cattolica, con un papà postino, […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.