bioetica e vita

Nessun aborto può mai essere «terapeutico»

In casi di anomalie congenite o di malformazioni, la sola verità che bisogna affermare è che “eliminare” il bambino malato non significa eliminare la sofferenza della donna, della coppia, della famiglia. Questo dato non è […]

bioetica e vita

L’aborto non salvaguarda la salute della donna

Di recente la posizione della Chiesa in tema di aborto e’ stata oggetto di attacco, specialmente da quando ha puntato il dito verso certe organizzazioni internazionali che proclamano l’aborto come un diritto da diffondere al pari […]

bioetica e vita

Eutanasia non e’ autonomia – Jane Campbell, disabile

Abbiamo bisogno della morte di stato on demand? La risposta viene dalla baronessa Jane Campbell de Surbiton. Oggi cinquantacinquenne, a un anno le fu diagnosticata un’atrofia muscolare spinale che, secondo i medici, l’avrebbe condotta alla […]

bioetica e vita

Aborto: segno di un qualcosa di peggiore?

L’aborto è segno di un qualcosa di pervasivo e profondamente. radicato nella società: la perdita della identità dell’uomo, in cui gli uomini e le donne non si riconoscono più come esseri chiamati a partecipare del […]

bioetica e vita

Tra depressione ed eutanasia

Tra le argomentazioni piu’ ricorrenti a sostegno dell’eutanasia come diritto della persona vi e’ quella che si appoggia al principio di autonomia, in base al quale, etimologicamente, ciascuno dovrebbe essere autòs-nòmos, legge a se stesso. Al […]

fede e spiritualità

La fede tra il mal di vivere e la depressione

È una delle malattie più diffuse nei tempi moderni: la depressione. Tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che la malattia sta aumentando al punto che, fra 10 anni, essa potrebbe trovarsi al secondo posto sulla lista […]

fede e spiritualità

Serve pregare contro la depressione?

La preghiera può contribuire a migliorare la salute di una persona? La fede cristiana considera anche il lato umano e i progressi della scienza. Per questo, la prima cosa che consiglierei ad una persona che […]