bioetica e vita

L’embrione e la ragione

Nel medioevo, quando non si conosceva la genetica e neppure la citologia, si pensava che l’animazione del feto avvenisse al 40° giorno perché prima non si vedevano le strutture cerebrali. Ma oggi sappiamo che l’embrione […]

bioetica e vita

I diritti del concepito (Prima parte)

Comunemente si sostiene, a proposito della vita umana, che il dato biologico deve essere valutato dal pensiero, cioè dalla filosofia. Nonspetterebbe alla biologia dire l’ultima parola su chi è uomo e chi non lo è, […]

bioetica e vita

Coinquilini per la vita

Mano accanto alla mano dell’altro , cuori che battono vicini, cosa provano due gemelli nell’utero materno? Come entrano in relazione tra di loro, con che forza e con che livello di coscienza? Sono le domande […]

bioetica e vita

Aborto: non e’ un genocidio ma i numeri sono quelli

Un genocidio e’ l’uccisione sistematica e pianificata di un intero popolo, etnia o classe sociale. L’aborto su vasta scala non riguarda una sola classe o popolazione, certo però i numeri sono elevatissimi. Un video molto […]

bioetica e vita

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile

“Il libro che state per leggere ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti.” Esordisce Claudio […]