More stories

  • in

    Intervista a Don Bosco

    L’intervista è lo scoop (la trovata che fa colpo) del giornalismo moderno. Oggi tutti i personaggi si fanno intervistare per i mass media e per farsi conoscere al mondo. Don Bosco non amava la pubblicità. Ma era divenuto una personalità di calibro mondiale, specie sulla fine della sua vita, e non potrà sfuggire alle domande […] More

  • in

    Ultimo sogno missionario: I salesiani, con Maria, in tutto il mondo (dai Fioretti di Don Bosco)

    Durante la notte dal 9 al 10 aprile del 1886 don Bosco fece un altro stupendo sogno missionario. Gli pareva di essere vicino alla casa nativa presso Castelnuovo su un poggio detto « Colle del vino ». Di lassù lo sguardo spaziava. Ed ecco, ode lo strepito e il chiasso di una numerosa moltitudine di […] More

  • in

    Anni sereni (dai Fioretti di Don Bosco)

    La veste nera e il seminario A diciannove anni Giovanni Bosco deve decidere il suo avvenire.Ha ancora voglia di farsi prete?Anzi, pensa addirittura di farsi francescano. Inoltra regolare domanda e viene accettato. Ma non è questa la volontà di Dio.La madre, Margherita Bosco, gli fa questo discorsetto: – Sentimi bene, Giovanni. Io voglio che tu […] More

  • in

    L’adolescenza (dai Fioretti di Don Bosco)

    Ragazzo di stalla alla cascina MogliaQuando mamma Margherita ventilò la proposta di far continuare gli studi a Giovannino che aveva già 12 anni, esplose l’ostilità del fratello Antonio.– Lui vuole diventare prete? Ma i soldi chi li dà? Giovannino si mise a studiare da solo la grammatica. Antonio non lo può soffrire, gli strappa il […] More

  • in

    Gli anni in famiglia (dai Fioretti di Don Bosco)

    Giuanìn testa rotta Giovannino Bosco (per la mamma e per tutti solo e sempre Giuanìn) fin da bambino andava matto per i divertimenti. Fra tutti però preferiva il gioco della lippa, che consisteva nel ricacciare con un’asta di legno una specie di cilindro, anch’esso di legno, gettato da un compagno.Accadeva spesso, ahimè! che la lippa, […] More