bioetica e vita

Diventare padre dopo la morte (egoismo puro)

Una serie di episodi connessi con la pratica del concepimento mediante l’uso di seme congelato prima della propria morte ha attirato l’attenzione verso questa prassi sempre più diffusa. Uno di questi episodi è quello di […]

bioetica e vita

Paternita’ anonima

Il costante aumento del ricorso alle tecniche di inseminazione artificiale con l’utilizzo di sperma di donatori significa che è in aumento anche il numero dei bambini che ignorano l’identità del proprio padre biologico. A tale […]

bioetica e vita

Lettera di un seminatore artificiale pentito

“Iniziai a partecipare al programma di fecondazione artificiale perchè avevo 25 anni, ero disoccupato e avevo bisogno di soldi. Il mio lavoro consisteva in questo (dopo aver fatto accertamenti del mio stato di buona fecondità): […]

bioetica e vita

Le femministe italiane contro l’utero in affitto

Noi rifiutiamo di considerare la “maternità surrogata” un atto di libertà o di amore. In Italia è vietata, ma nel mondo in cui viviamo l’altrove è qui: “committenti” italiani possono trovare in altri paesi una […]

bioetica e vita

La fecondazione in vitro crea scompiglio in famiglia

Continua a crescere la domanda di trattamenti di fecondazione in vitro, ma aumentano anche le preoccupazioni relative alla gestione delle cliniche e alle conseguenze negative per le famiglie. Un eminente esperto di origini britanniche ha […]

bioetica e vita

Il brutto di sentirsi comprati e non accolti

Dolce e Gabbana? Avevano ragione loro. I bambini devono nascere da un padre e una madre e non in laboratorio, perche’ «la vita ha un corso naturale e ci sono cose che non dovrebbero essere […]

bioetica e vita

L’industria schiavista dell’utero in affitto

C’e’ un velo di ipocrisia che copre la realta’ di sfruttamento e di sofferenza conosciuta con il nome di maternita’ surrogata. Giri d’affari milionari sulla pelle di donne e bambini considerati alla stregua di una […]

bioetica e vita

Quali tecniche per le coppie infertili?

La posizione della Chiesa – che in questa materia esprime non un articolo di fede ma la verità sull’uomo che l’intelletto può riconoscere – è chiarissima fin dalla Istruzione della Congregazione per la Dottrina della […]

bioetica e vita

La Thailandia dice addio all’utero in affitto

La Thailandia ha voluto interrare la sua fama di luogo di mercimonio di donne e di bambini. È così che va interpretata la legge recentemente entrata in vigore che pone forti limiti alla pratica dell’utero […]

bioetica e vita

Fecondazione in vitro, i rischi che nessuno dice

Esce sull’ultimo numero di Human Reproduction uno studio dal significativo titolo: “Conseguenze ostetriche della fecondazione in vitro dopo trasferimento di un solo embrione o di due embrioni”. Lo studio è stato fatto da un’equipe svedese […]

bioetica e vita

Legge sulla procreazione: tre lacune da colmare

Una urgente e necessaria revisione dell’applicazione della legge sulla procreazione medicalmente assistita (Pma). Quattordici anni dopo il varo delle legge 40 del 2004, il Movimento per la Vita indica tre grandi «omissioni che è doveroso […]

bioetica e vita

I diritti negati degli embrioni in «esubero»

La legge 40 del 2004 (le «Norme in materia di Procreazione medicalmente assistita » o Pma) prevede all’articolo 1 di «favorire la soluzione dei problemi riproduttivi derivanti dalla sterilità o dalla infertilità», ma anche di […]

bioetica e vita

La scienza medica cosa dice sull’ovodonazione?

Diverse ricerche internazionali evidenziano come l’ovodonazione si correla con l’aumento del rischio di tumore del seno, con la perdita di fertilità successiva nelle ovodonatrici nell’11.5% dei casi e con complicanze gravi che vanno dalla sindrome […]

bioetica e vita

Embrioni congelati, la città dimenticata

Solo una legge del Parlamento che modifichi radicalmente la 40 del 2004 sulla Procreazione medicalmente assistita (Pma) può consentire la distruzione di embrioni umani, anche a fini di ricerca: lo ha ribadito pure la Corte […]

bioetica e vita

I paradossi della StepChild Adoption

Dietro la designazione inglese di stepchild adoption, probabilmente adottata per impressionare il pubblico (se e’ anglosassone sarà sicuramente avanzata e progredita, pensera’ qualcuno), si nasconde una violenza indicibile, un ulteriore passo verso il compimento di […]

bioetica e vita

Salviamo i bimbi dagli esperimenti

La Corte costituzionale è stata chiamata a pronunciarsi sul caso di due «mamme». Forse qualcuno ricorderà che una ventina di anni fa comparvero sui giornali titoli simili: «Primo bebè figlio di due madri» (Il Giornale, […]

bioetica e vita

Il Nobel che accetta le perdite della fecondazione

Intervista al medico sacerdote e docente di Teologia morale Requena Meana Il fisiologo inglese Robert Edwards, pioniere del procedimento di fecondazione in vitro, riceverà questo venerdì il Premio Nobel per la Medicina. I lavori del […]

bioetica e vita

Il ‘tempio’ dell’eterologa e i suoi mercanti.

“Il business dei figli venuti dal freddo”. È l’evocativo titolo dell’inchiesta condotta da Repubblica che ha tolto il velo all’esteso mercato che si cela dietro la pratica della fecondazione eterologa. Voraci aziende si sono lanciate […]