tratta e sfruttamento

Costrette da sfruttatori o dalla vita. Non e’ libera scelta.

L’articolo che segue è ci informa e sottolinea alcuni dati ed elementi che vogliono essere nascosti all’opinione pubblica. La femminista tedesca Alice Schwarzer ha scritto un libro intitolato “Prostitution — ein deutscher Skandal” (Prostituzione: uno scandalo tedesco). Non […]

matrimonio e amore

Nuove rivelazioni sullo Jugendamt tedesco

Intervento di Eleonora Evi, Presidente del Gruppo di Lavoro sul “Benessere dei minori” in Commissione Petizioni. Grazie Presidente. Intendo innanzitutto ringraziare la presenza odierna dei petitioners e delle autorità tedesche. La questione dello Jugendamt, e del […]

bioetica e vita

Germania, stop all’anonimato dei donatori

Anche in Germania sta per cadere l’anonimato per i donatori di seme. A partire dal 2018, infatti, dovrebbe entrare in vigore una norma che permette ai ragazzi, una volta compiuti 16 anni, di indagare sulle […]

Educazione e cultura

Dall’eugenetica allo sterminio nazista

30Papa Francesco parla spesso della discriminazione e dei crimini commessi in nome della cultura dello scarto. Sulla scia della ricorrenza della Giornata della Memoria, e’ molto interessante mostrare un aspetto meno noto ma non per […]

tratta e sfruttamento

18 miti sulla prostituzione

1. “La prostituzione è il mestiere piu’ antico del mondo” Proviamo a cambiare prospettiva: fare il “magnaccia” potrebbe essere considerato il mestiere piu’ antico del mondo. Il fatto che un fenomeno sia esistito per molto […]

tratta e sfruttamento

Legislazioni nazionali sulla tratta: Germania

La legislazione tedesca deve essere analizzata alla luce del fatto che la Germania è un paese di destinazione per la tratta di esseri umani . Nel 2016 il governo federale ha modificato la struttura e […]

tratta e sfruttamento

La tratta in Germania: casi studio

Sebbene in Germania siano numerosi i casi di tratta di esseri umani e di sfruttamento del lavoro, le indagini sono sproporzionatamente poche e i giudizi ancora meno numerosi. Il primo caso illustrato di seguito è […]