matrimonio e amore

La poligamia? No grazie

Quando aveva dieci anni, Lola Shoneyin vide su un giornale la foto di un noto personaggio locale circondato dalle sue tre mogli: portavano lo stesso nastro nei capelli, gli stessi merletti, lo stesso sorriso. Fantastico, […]

fede e spiritualità

Diritto naturale, diritto positivo e legge mosaica

La legge naturale – riassunta da Dio nei dieci comandamenti – è enunciata soltanto nei suoi principi generali e, più da questi principi si passa alle conclusioni, più riescono oscure e dubbiose le sue prescrizioni. […]

Solidarieta'

Libri sulla condizione della donna nell’islam

Una bigliografia abbastanza esauriente per conoscere le difficoltà che vivono le donne nei paesi a maggioranta musulmana. BRUCIATA VIVASuad (cognome anonimo)PIEMME, 2003 DA UNA SPONDA ALL’ALTRA DEL MEDITERRANEOA cura di Franca BalsamoHARMANATTAN ITALIA, 1997 DIETRO […]

cristiani perseguitati

La Nuova evangelizzazione, aiutata dai musulmani

di Samir Khalil Samir – I migranti islamici aiutano l’occidente secolarizzato a riscoprire la dimensione del sacro, il pudore, ma anche il coraggio a testimoniare in pubblico la propria fede. I cristiani dimenticano di evangelizzare […]

fede e spiritualità

Togliti il velo, sorella

Il testo proponiamo è un invito alle correligionarie musulmane da parte della scrittrice e giornalista svizzero-yemenita Elham Manea. Un’esortazione a togliersi quello che erroneamente viene troppo spesso considerato un obbligo religioso, anche dai non-musulmani. E’ […]

apologetica

La storia di un ideale

Per comprendere le Crociate in Terra Santa è necessario partire dalla tormentata, e ignorata, storia dei secoli IX e X. Quando crollò l’impero Carolingio i predoni scandinavi calarono da nord e i saraceni fecero altrettanto […]

apologetica

Crociate, legittima difesa?

Islam e cristianità si e­rano già incrociati a Ratisbona. Secoli pri­ma del discorso di Bene­detto XVI di un anno fa, al quale interessate strumentalizzazioni hanno dato coloriture improprie, pro­prio la città tedesca rap­presentò la punta […]

cristiani perseguitati

XXI secolo, i martiri danno fastidio

Don Andrea Santoro, il sacerdote romano assassinato in Turchia, è un martire del nuovo millennio. Di lui s’è molto parlato e scritto, in Italia e non solo. Anche Benedetto XVI per lui ha usato parole […]

cristiani perseguitati

Mi chiamavo Amahd ora sono Cristiano

Mi chiamavo Amahd Ora sono Cristiano «Chi sono io? Ero Ali’ ho 22 anni. Il mio paese? Era l’Afghanistan. Dove quelli come me venivano perseguitati dai sunniti pashtun. Sono arrivato in Italia e da questa […]

Solidarieta'

Non difendiamo il Burqa

Quos Iuppiter perdere vult, dementat prius , coloro che vuole rovinare, il Dio li fa prima impazzire. Un Dio del genere deve essere particolarmente attivo presso il centro-sinistra, se adesso vogliamo regalare alle destre, perfino […]

Solidarieta'

Burqa, il mondo negato alle donne

una riflessione di Daniela Accurso sulla condizione di privazione di chi vive in un mondo senza visuale, dove suoni e contorni sono ovattati. Mille volti di donne con lo stesso cuore ma private di identici […]

fede e spiritualità

Dal foulard al burqa, le vie per celarsi

Il Corano non parla mai espressamente di «velo», ma genericamente di ‘mantelli’ (« jalabib ») prescritti alle credenti come segno di distinzione (XXXIII, 59). Più specificamente, il testo sacro maomettano obbliga le donne a coprirsi seno, genitali e, […]

Solidarieta'

Io musulmana britannica, chiedo di bandire il burqa

Il burka e’ il nuovo simbolo visivo dell’oppressione femminile. E’ l’arma degli uomini radicali musulmani che vogliono vedere la sharia sulla strade della Gran Bretagna, e amano che le donne siano nascoste, invisibili e inascoltate. […]

matrimonio e amore

L’inferno delle spose bambine

«Ho pensato diverse volte di uccidermi. Ero solo una bambina, ma avrei preferito togliermi la vita piuttosto che sposare un uomo che aveva il doppio della mia eta’». Il (tentato) matrimonio forzato di Tasleem Mulhall […]

cristiani perseguitati

Il testamento di Shahbaz Bhatti

“Il mio nome è Shahbaz Bhatti. Sono nato in una famiglia cattolica. Mio padre, insegnante in pensione, e mia madre, casalinga, mi hanno educato secondo i valori cristiani e gli insegnamenti della Bibbia, che hanno […]

Solidarieta'

Vietarlo significa combattere il fanatismo islamico

Anni fa, Giuliano Amato, durante la conferenza nazionale sull’immigrazione,  disse: «Vietare il velo alle donne islamiche vuole dire imporre un’ideologia imperialista occidentale». Onestamente, tale affermazione stupisce: che c’entra l’Occidente in questa faccenda? Da decenni il […]