More stories

  • in

    Matrimoni combinati e mutilazioni tra diritto e clan

    Donne immigrate che vivono tra noi condannate a morte per aver voluto essere  libere. Sentirsi italiane. Sperare che i loro figli crescano come cittadini  italiani. E se il boia non e’ il padre, il marito o lo zio come nel caso di  Hina, la disperazione le porta a togliersi la vita da sole, come fece […] More

  • in

    La vedova copta che perdona lascia il mondo senza parole

    Il presentatore Amr Adeeb (musulmano, molto conosciuto in Egitto)  è rimasto bloccato per 12 lunghissimi secondi, forse sarebbe rimasto anche di più se non fosse stato in televisione, avrebbe pensato a lungo a quelle parole così piene di amore, piene di desiderio Dio e di perdono. La sua collega ad Alessandria d’Egitto stava intervistandola moglie […] More

  • in

    So che mi uccideranno. Offro la mia vita per Cristo (Shahbaz Bhatti)

    Ricordiamo Shahbaz Bhatti, ministro pakistano delle minoranze ucciso da estremisti islamici il 2 marzo 2011, tramite l’omelia per la sua morte pronunciate dal cardinale Jean-Louis Tauran, presidente del pontificio consiglio per il dialogo interreligioso, che lo conobbe di persona. Gesù vuole che il “dire” sia accompagnato dal “fare”: “Non chiunque mi dice Signore, Signore, entrerà […] More

  • in

    L’inferno delle spose bambine

    «Ho pensato diverse volte di uccidermi. Ero solo una bambina, ma avrei preferito togliermi la vita piuttosto che sposare un uomo che aveva il doppio della mia eta’». Il (tentato) matrimonio forzato di Tasleem Mulhall non si è consumato in uno sperduto villaggio dell’Asia, ma in una città della moderna Inghilterra. Tra pressioni psicologiche e […] More

  • in

    Non solo occidente: lo schiavismo africano inflitto agli africani

    I. LE PRETESE DELL’ISLAM Al giorno d’oggi ci sono parecchi afrocaraibici e afroamericani che si convertono all’Islam credendo che ci fossero problemi razziali e che non fosse coinvolto nella tratta degli schiavi, come parecchi stati occidentali europei. ‘Ad-al-Aziz’ Ad-al-Zadir Kamal dice nel suo scritto “L’Islam e la questione razziale”: “Nell’Islam, l’umanità costituisce una sola grande famiglia, […] More

  • in

    Il “Malala day”, perché ogni giovane pakistano (a dispetto dei talebani) possa studiare

    Il 12 luglio è la Giornata in onore dell’adolescente colpita dagli estremisti islamici per sostenere l’educazione ne suo paese Due dollari al mese per ogni bambino mandato alle elementari e 10 dollari a famiglia per le spese familiari legate all’istruzione. E’ il programma Waseela-e-Taleem dell’Onu, finanziato dalla Banca Mondiale e della Gran Bretagna che, in […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.