More stories

  • in

    Obiezione di Coscienza, CGIL e CEDU – Parla un obiettore

    La CEDU (organo giudicante del Consiglio d’Europa) accogliendo un ricorso della Cgil  ha  stabilito che il “diritto alla salute” cioè il diritto ad abortire, deve prevalere sul diritto all’obiezione di coscienza ad uccidere innocenti. Riportiamo il commento di un obiettore che da sempre ci ha messo in prima persona la faccia, e ha rischiato più […] More

  • in

    L’aborto non salvaguarda la salute della donna

    Di recente la posizione della Chiesa in tema di aborto e’ stata oggetto di attacco, specialmente da quando ha puntato il dito verso certe organizzazioni internazionali che proclamano l’aborto come un diritto da diffondere al pari del diritto all’acqua o ai farmaci salvavita. Il fatto che non viene compreso è che la condanna non nasce unicamente […] More

  • in

    Aborto, il “dopo” taciuto

    «Ho combattuto a lungo con le conseguenze del mio aborto. I tentativi fino ad allora compiuti per mettermi l’animo in pace non avevano avuto successo. Ciò che questa volta era diverso era l’assoluta e completa presa di coscienza del bambino ucciso. Egli non era più solamente ‘un pezzetto di tessuto” o “una sacca di sangue” […] More

  • in

    Aborto: non e’ un genocidio ma i numeri sono quelli

    Un genocidio e’ l’uccisione sistematica e pianificata di un intero popolo, etnia o classe sociale. L’aborto su vasta scala non riguarda una sola classe o popolazione, certo però i numeri sono elevatissimi.Un video molto interessante da:youtube More

  • in

    Claudia che ha accolto la vita

    Claudia venne qui, da sola, nel 1992, a 18 settimane di gravidanza e mi disse: “Professor Noia, varie persone mi hanno fatto il suo nome, perché lei mi può dire se questo bambino ha i reni o no.” “Va bene” – rispondo – “facciamo alcuni esami”. E lei: “Fate tutto il necessario, perché io devo […] More

  • in

    Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile – (Prima parte)

    E’ un libro che ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti. ”Quali sono le domande a cui hai voluto rispondere scrivendo Lui e l’aborto”?Antonello Vanni: Prima di tutto va detto che, dal punto di vista […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.