bioetica e vita

Aborto: il dolore delle donne

Quando, entrando in classe, incrociai il suo sguardo per la prima volta, rimasi senza parole. Non avevo mai visto degli occhi azzurri e affascinanti come i suoi. I suoi capelli biondi e il suo sorriso […]

bioetica e vita

Nessun aborto può mai essere «terapeutico»

In casi di anomalie congenite o di malformazioni, la sola verità che bisogna affermare è che “eliminare” il bambino malato non significa eliminare la sofferenza della donna, della coppia, della famiglia. Questo dato non è […]

bioetica e vita

Lo terrai quel bambino, te lo dico io

Questa è la lettera scritta da una donna che ha voluto raccontare così la sua storia. Una testimonianza di profonda sofferenza e di gioiosa rinascita. “Non hai lo sguardo di una donna che vuole abortire!” […]

bioetica e vita

L’eugenismo non e’ piu’ un crimine contro l’umanita’?

Appello dei Ginecologi Cattolici al presidente in seguito alla sentenza della Cassazione che favorisce l’aborto eugenetico e il “diritto a non nascere malato o handicappato” tratto da ZENIT.org – L’assemblea dell’AIGOC, Associazione Italiana Ginecologi Ostetrici […]

bioetica e vita

Silvia e l’aborto. E poi fuori a riveder le stelle

In Italia della sindrome post-abortiva si occupano saltuariamente molti Centri di aiuto alla vita, magari appoggiandosi direttamente a qualche psicologa locale, e sistematicamente associazioni quali La Vigna di Rachele e Il Dono. Proprio grazie a […]

bioetica e vita

EllaOne e RU 486: gemelli diversi?

EllaOne®, nota come pillola dei cinque giorni dopo, è prodotta dalla Laboratoire Hra Pharma di Parigi ed è commercializzata in Italia nella confezione da un’unica compressa contenente 30 mg di Ulipristal Acetato (il suo principio […]

bioetica e vita

La vita umana e’ fin dal concepimento?

“Vorrei ribadire con tutte le mie forze che l’aborto è un grave peccato, perché pone fine a una vita innocente” (Papa Francesco in Misericordia et misera) Durante la campagna elettorale USA del 2016 vi fu […]

bioetica e vita

Cara professoressa ho abortito e adesso?

“Gentile Direttore, insegno Religione nelle scuole superiori di stato dal 1985 e grazie all’amicizia di cui tanti miei alunni mi hanno degnato, ho la possibilità di condividere con loro gioie e dolori della vita quotidiana. […]

bioetica e vita

Lui e l’aborto. Viaggio nel cuore maschile

“Il libro che state per leggere ha un valore storico: infrange per la prima volta il tabù che ha finora oscurato in Italia il rapporto tra i padri e i loro figli abortiti.” Esordisce Claudio […]

bioetica e vita

La scienza di fronte al mistero della vita

“Tu mi hai fatto come un prodigio”: così si legge nella Sacra Scrittura, e davvero la vita umana è un prodigio, una realtà straordinaria, un mistero e una meraviglia scientifica. Molta strada è stata fatta […]

bioetica e vita

Accade quello che la 194 non prevedeva

Premessa redazionale dell’associazione Amici di Lazzaro: l’aborto è sempre sbagliato. In attesa di un suo superamento va attuata ogni limitazione possibile, basandoci sempre piu’ sulle evidenze scientifiche. L’aborto al 5-6 mese è a tutti gli […]

bioetica e vita

Aborto e diritto naturale

Conferenza del professor don Dario Composta S.D.B. – ordinario di storia della filosofia antica e docente di filosofia del diritto presso la Pontificia Università Urbaniana, docente di filosofia presso la Pontificia Università Salesiana -, tenuta […]

bioetica e vita

Anche l’aborto è sentenza di morte

Karla Tucker è morta. Non è stato possibile fare nulla per sottrarla dalle mani del boia. Molte persone, istituzioni e movimenti si sono mobilitati chiedendo la grazia: lo stesso Santo Padre (al tempo era Giovanni […]

bioetica e vita

Il genocidio censurato

Tutta la violenza di un secolo. E’ quanto promette di contabilizzare il titolo di un libro di Marcello Flores che la Feltrinelli ha pubblicato nel 2005. Parla del Novecento appena concluso e somma tutte le […]

bioetica e vita

Si renda adottabile il concepito

Basta una parola – «concepito » – e a una parte del Palazzo puntualmente saltano i nervi. Eppure, lui, il concepito, è tutt’altro che minaccioso. Anzi, è «uno di noi», come disse efficacemente la campagna […]

bioetica e vita

Aborto, troppi anni di vergogna

Un applauso raggelante si leva dai banchi del Senato: presidente ha appena letto il risultato delle votazioni con cui l’aborto è diventato legge dello Stato italiano. È un giovedì pomeriggio di molti anni fa, il […]

bioetica e vita

La chiamata di Guadalupe

Tenetevi forte: se pensavate di avere scoperto, dopo la pubblicazione del “Libro nero del comunismo”, che denuncia quasi cento milioni di morti causati dal totalitarismo ateo e marxista, un orrore insuperabile, avete sbagliato, e di […]

bioetica e vita

Gnosi assassina

Coloro che ci hanno lasciatonon sono degli assenti, ma degli invisibiliche tengono i loro occhi pieni di lucefissi nei nostri pieni di lacrime— Sant’Agostino d’Ippona Nell’estate del 1994 The Human Life Review, il ricco e […]

bioetica e vita

Io “laico” dico no all’aborto

Anni fa scatenò il putiferio, quando disse che “la vita comincia dal concepimento, nessuno è mai riuscito a dimostrare il contrario, e non c’è alcuna differenza biologica nelle varie fasi dello sviluppo dell’embrione. Perciò non […]

bioetica e vita

L’aborto e i fondamenti del diritto

Una riflessione che in tempi non sospetti evidenziava l’ispirazione gnostica dell’abortismo-ideologia mettendo a fuoco il reale obiettivo (consapevole o meno) delle campagne per la legalizzazione dell’aborto: scardinare l’ordinamento giuridico dalle sue basi etiche. [Da AA.VV., […]

bioetica e vita

Giornata neonato pretermine. Bellieni: il feto e’ un bambino

Nel mondo ogni anno circa 13 milioni di bambini nascono prematuri, ma migliora la loro possibilita’ di sopravvivenza grazie alle terapie intensive neonatali. Al neonato pretermine è dedicata l’odierna Giornata celebrata a livello mondiale. Paolo Ondarza ha intervistato Carlo […]

bioetica e vita

Mai piu’ morte, fino alla morte

In principio fu Bernard Nathanson. Parliamo del famoso ginecologo statunitense che al suo attivo collezionò circa 75.000 aborti, fino a quando non si rese conto dell’“umanità” del feto e non fece un vero cammino di […]

bioetica e vita

Con la nuova legge a New York l’aborto cambia nome

È passata quasi sotto silenzio nei media italiani una notizia agghiacciante: l’approvazione a New York di un testo di legge che permette l’aborto oltre la 24esima settimana, senza limite alcuno di tempo. Personalmente ho fatto […]

bioetica e vita

Non volevo quel figlio ma cambiai idea…

Dall’apparenza fragile, remissiva nella parola, flebile nel tono di voce, Cristina era invece una donna forte e risoluta. Sapeva che, come una scatola chiusa, la vita ti puo’ presentare sorprese impreviste e spesso dolorose e […]

bioetica e vita

Aborti selettivi a Londra

In alcune cliniche abortive del Regno Unito i medici sono disposti a chiudere un occhio di fronte alla richiesta sconcertante di alcune donne, quella di «sbarazzarsi di un figlio» semplicemente perché non è del sesso […]