More stories

  • in

    L’identità di genere e i bambini: una discussione è necessaria

    Prevenire e contrastare il manifestarsi di discriminazione e/o violenza nei confronti di qualcuno a motivo della sua disabilità o del suo modo di vivere la sessualità, sono obiettivi doverosi: è dunque del tutto legittimo domandarsi se queste persone siano adeguatamente tutelate a livello sociale e interrogarsi su come rendere più efficace questa tutela anche a […] More

  • in

    Quel nichilismo sessuale che si nasconde dietro la legge Zan

    L’attrice Ellen Page una nomination all’Oscar per la sua interpretazione nel film «Juno», nel ruolo di una adolescente incinta, ha pubblicato sui social una foto dopo la mastectomia, ashtag #transisbeatyful. Dopo l’asportazione del seno chiede di essere chiamata Elliot. Nella sua biografia su Wikipedia è descritto come Elliot ma le foto che accompagnano il racconto […] More

  • in

    La legge Zan e quello che già avviene nelle scuole del Regno Unito

    Londra, 10 Novembre 2020 Carissimo Sabino, le scrivo in reazione alla lettera dell’insegnante Kiara Tommasiello sul suo Blog. La signora Tommasiello fa bene ad essere molto preoccupata, anzi, benissimo e le consiglio di inizare a preoccuparsi gravemente anche per tutto quello che vi viene tenuto nascosto. Non sarà solo la promozione di condom, pillola e […] More

  • in

    Ddl Zan troppo vago così i cattolici potrebbero essere accusati ingiustamente

    Il professor Cesare Mirabelli, giurista, ex presidente del Csm e della Corte Costituzionale, è anche consigliere generale della Pontificia commissione per lo Stato della Città del Vaticano. La Santa sede ha inviato una nota verbale al Ministero degli Esteri italiano in cui si contesta la possibile futura violazione di due articoli della revisione del Concordato nel […] More

  • in

    Ddl Zan, la presidente di Arcilesbica Gramolini: Legge sbagliata sull’identità di genere

    L’ultima richiesta di correzioni drastiche del disegno di legge contro l’omotransfobia non arriva da settori della Chiesa o da qualche esponente del centrodestra bensì da Cristina Gramolini, presidente nazionale di Arcilesbica. “Questo conflitto sulla legge Zan mi addolora”, ha spiegato la Gramolini. Quest’ultima ricorda di essere “attivista lesbica da una vita”. Per la presidente nazionale […] More

  • in ,

    Io radicale inorridito dal testo sull’omofobia

    «Sono semplicemente inorridito da quel testo». Anche per il professor Tullio Padovaniil ddl Zan dev’essere «riscritto dalle fondamenta». «Così davvero non può passare». Docente di diritto penale a Pisa da 40 anni, avvocato, accademico dei Lincei, Padovani è quanto di più lontano da posizioni reazionarie o bigotte. Oltre a essere un giurista prestigioso infatti è […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.