bioetica e vita

Tra depressione ed eutanasia

Tra le argomentazioni piu’ ricorrenti a sostegno dell’eutanasia come diritto della persona vi e’ quella che si appoggia al principio di autonomia, in base al quale, etimologicamente, ciascuno dovrebbe essere autòs-nòmos, legge a se stesso. Al […]

bioetica e vita

La felicità in un rivolo di bava

Il bambino ha sette anni e ogni tanto lacrima. Non piange, dicono al terzo piano: lacrima. Pochi passi avanti, la vita di un uomo in un corpo avvitato come un rovo da una meningite tubercolare […]

fede e spiritualità

Carlo Acutis – uno studente beato

Carlo Acutis, un ragazzo di 15 anni, bello, allegro, solare, entusiasta della vita. Si ammala nei primi giorni di ottobre del 2006 per quella che sembrava una banale influenza. Dopo pochi giorni la malattia si rivela essere […]

bioetica e vita

Le nostre navicelle in viaggio nella vita

Per alcuni miei amici non-social (ne esistono…), che non usano né Facebook né Twitter,posto le varie puntate di Slalom, dietro specifica richiesta, su Whatsapp. E spesso va a finire che le commentano. Tra i destinatari […]

bioetica e vita

Eutanasia non e’ autonomia – Jane Campbell, disabile

Abbiamo bisogno della morte di stato on demand? La risposta viene dalla baronessa Jane Campbell de Surbiton. Oggi cinquantacinquenne, a un anno le fu diagnosticata un’atrofia muscolare spinale che, secondo i medici, l’avrebbe condotta alla […]

matrimonio e amore

Un sorriso all’aurora

Raoul Follereau si trovava in un lebbrosario in un’isola del Pacifico. Un incubo di orrore. Solo cadaveri ambulanti, disperazione, rabbia, piaghe e mutilazioni orrende. Eppure, in mezzo a tanta devastazione, un anziano malato conservava occhi […]