More stories

  • in

    Su quel letto ogni giorno un miracolo (Mariapia Bonanate)

    Ho esitato molto a scrivere di questa mia esperienza familiare. Quando si vive in una casa divenuta chiesa, accanto ad un letto divenuto altare, le parole si svuotano fino a scomparire. È il silenzio che parla. Poi pensi che, se abiti in una vera chiesa, anche se domestica, devi lasciare le porte spalancate, devi permettere […] More

  • in

    La malattia nella vita umana

    1500. La malattia e la sofferenza sono sempre state tra i problemi più gravi che mettono alla prova la vita umana. Nella malattia l’uomo fa l’esperienza della propria impotenza, dei propri limiti e della propria finitezza. Ogni malattia può farci intravvedere la morte. 1501. La malattia può condurre all’angoscia, al ripiegamento su di sé, talvolta […] More

  • in

    La morte di suor Cecilia: il resto della storia

    Suor Cecilia Maria è stata soprannominata la “suora del sorriso”. Era una suora del Monastero delle Carmelitane Scalze a Santa Fe, in Argentina e la sua foto cosi sorridente, prima di morire, ha fatto il giro del mondo su tutti i social network. Moltissime le condivisioni di quel sorriso, che ha accolto la morte il […] More

  • in

    La fede tra il mal di vivere e la depressione

    È una delle malattie più diffuse nei tempi moderni: la depressione. Tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che la malattia sta aumentando al punto che, fra 10 anni, essa potrebbe trovarsi al secondo posto sulla lista dei mali più diffusi. In Italia, ad esempio, il 18% della popolazione risulta soffrire di depressione. Il suicidio del noto attore […] More

  • in

    Ogni persona, anche demente, merita rispetto e cure appropriate fino alla morte

    No all’eutanasia alle persone affette da demenza. È una posizione chiara e netta quella espressa oggi dai vescovi del Belgio in una dichiarazione pubblicata sui due principali quotidiani del Paese – lo “Standaard”, in fiammingo, e “La libre belgique”, in francese – contro la proposta di legge sull’ampliamento dell’eutanasia per le persone in condizioni di demenza che […] More

  • in

    Riccardo con la SLA: Grazie a mia moglie e ai miei figli che mi danno la vita!

    Sono un papà di 39 anni, malato di Sla, una delle malattia più terribili che possa colpire l’uomo.La Sla (Sclerosi Laterale Amiotrofica) è una malattia neurodegenerativa che porta alla morte di tutte le cellule che servono a far muovere tutta la muscolatura volontaria e quella che serve per poter camminare, parlare, respirare…Avevo solo 33 anni […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.