bioetica e vita

Cresciuto da due donne, dice no al matrimonio omosessuale

Oltreoceano il dibattito sulle adozioni e sui matrimoni omosessuali torna ad appassionare l’opinione pubblica. Il motivo sono le recenti sentenze di alcuni giudici federali che hanno annullato, in nome dei diritti degli omosessuali, referendum popolari […]

matrimonio e amore

Cosa diceva Giovanni Paolo II sulle unioni omosessuali

Un giudizio cattolico sul riconoscimento giuridico delle coppie omosessuali o sulle “nozze” gay? Ecco cosa disse Giovanni Paolo II in occasione dell’Angelus del 20 febbraio del 1994 all’indomani  della approvazione della Risoluzione del Parlamento europeo […]

bioetica e vita

Adozioni da parte delle coppie omosessuali

Rivolgiamo questa comunicazione ai cristiani ed alla società in generale, dal contesto pluralista e democratico che garantisce a tutti la possibilità di esprimere ciò che è ritenuto un bene per le persone e per la […]

bioetica e vita

Per i figli di coppie gay i problemi raddoppiano

L’analisi attenta e senza pregiudizi delle circa 75 ricerche realizzate soprattutto negli Stati Uniti sui figli di genitori omosessuali mostra che la tesi della “nessuna differenza” è scientificamente infondata. «I figli di genitori omosessuali hanno […]

matrimonio e amore

Una proposta alternativa sui diritti dei conviventi

Il Comitato Sì alla Famiglia, un cartello di associazioni cattoliche, evangeliche e laiche presieduto dal sociologo Massimo Introvigne, ha presentato a Roma, in una riunione con parlamentari di diversi partiti, un testo unico sui diritti […]

bioetica e vita

Maternità surrogata tra miseria, ignoranza e schiavitù

Ad alimentare la maternita’ surrogata sono la miseria e l’ignoranza di donne relegate ai margini della societa’. Lo dimostra una ricerca della Aarhus University, in Danimarca, condotto dalla ginecologa Malene Tanderup. La dottoressa danese ha […]

bioetica e vita

Figli di “2 mamme”: è il mercato dei desideri

Anche se sotto diversi profili è piuttosto intricata, la questione può essere riassunta agevolmente. Dopo la recentissima sentenza di Torino, un cittadino italiano può essere legalmente riconosciuto come figlio di due madri. Non è più […]