More stories

  • in

    La teoria del gender

    Immaginate un normale uomo cinquantenne: è geneticamente determinato dai cromosomi XY, possiede organi genitali integri, non ha particolari anomalie fisiche, presenta livelli ormonali normali, non ha subito operazioni particolari. Eppure si chiama «Lucia», e sui documenti viene indicato come appartenente al sesso femminile: infatti egli «si sente donna», e questo è quanto bastò al Tribunale […] More

  • in

    Manifesto di “Si’ alla famiglia”

    Il 1° dicembre 2013 è stato presentato a Torino il Manifesto di Sì alla famiglia, cui hanno aderito numerose associazioni piemontesi, tra cui noi Amici di Lazzaro.La crescita di Sì alla famiglia, con la costituzione di comitati in numerose regioni italiane, ha portato a una versione 2.0, nazionale (febbraio 2014), del Manifesto, sottoscritta da tutti […] More

  • in ,

    Sì alla famiglia – No a leggi che creino reati di opinione

    Il Comitato “Si alla famiglia” a cui abbiamo aderito anche noi Amici di Lazzaro, ha lo scopo di riflettere insieme sulle implicanze dell’ideologia gender e delle nuove leggi che limiteranno la libertà di espressione per le associazioni cattoliche e laiche che sono contrarie alle adozioni ai gay (non perchè contro i gay, ma per difendere il […] More

  • in

    Ideologia gender: il “paradosso norvegese”

    I fautori dell’ideologia della parità di genere, qui in Italia, guardano ai Paesi scandinavi come a dei modelli da seguire. Non tutti sanno, però, che nella progressista Norvegia, ad esempio, l’ideologia gender ha sì conosciuto una fase storica di popolarità, ma oggi si sta sciogliendo come un blocco di ghiaccio nel mare di Barents all’approssimarsi […] More

  • in

    Omofobo a chi?

    Mi è capitato durante un viaggio sul treno veloce tra Milano e Roma, di vedere un uomo di sessanta anni circa, italiano, probabilmente meridionale a giudicare dall’accento, che si rivolgeva a un altro uomo di quaranta-quarantacinque anni, seduto dall’altro lato del corridoio, per chiedergli in modo garbato di abbassare il volume della voce, dato che […] More

  • in

    La legge Zan è un bavaglio. Perchè solo cattolici ed evangelici difendono la libertà di tutti?

    Fino a ieri tutti si dicevano liberali. Ma oggi che sarebbe necessario dimostrarlo di fronte al progetto di legge Zan, definito da molti “legge bavaglio”, d’improvviso sembra che analisti e intellettuali liberali siano spariti, lasciando soli i cattolici a difendere la libertà di tutti. Vittorio Feltri, fra i pochi laici controcorrente, ha avuto il coraggio […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.