More stories

  • in

    Vittime di violenza sessuale durante il viaggio

    Nel fenomeno della tratta vi è un elemento in evoluzione legato al viaggio e alle condizioni di sicurezza nei paesi di transito. L’OIM ha infatti constatato che il controllo delle vittime di tratta da parte dei trafficanti durante la loro permanenza nei paesi di transito è reso difficoltoso dalla situazione di instabilità in cui questi […] More

  • in

    La storia di Sandra: il coraggio di fidarsi, oggi c’è speranza.

    L’OIM riceve una telefonata da parte di Sandra, ragazza nigeriana appena maggiorenne che racconta di essere arrivata da qualche giorno in Italia e che dichiara di trovarsi in un centro di accoglienza del nord.La giovane spiega di aver compreso l’informativa sulla tratta di esseri umani ascoltata il giorno del suo sbarco e ha il sospetto […] More

  • in

    I codici nel linguaggio della tratta

    Nel mondo della tratta si incontrano molti termini che non fanno parte della lingua inglese, italiana e nemmeno del bini (lingua dell’Edo State nigeriano) o del pidgin english (broken english): Madame: il termine “madame” è un appellativo di rispetto che significa “signora”, ma nel contesto della tratta indica la trafficante che gestisce le vittime di […] More

  • in

    Indicatori per identificare le vittime di tratta

    Già nel primo rapporto sul fenomeno della tratta di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale in Italia pubblicato dall’OIM nel 2015/18, l’Organizzazione aveva elaborato un elenco di indicatori utili a individuare potenziali vittime di tratta tra i migranti appena sbarcati, sulla base di informazioni raccolte di prima mano durante gli incontri con i migranti.Gli […] More

  • in

    La storia di Blessing

    Blessing, nigeriana, contatta il personale dell’OIM telefonicamente e racconta di trovarsi presso la stazione di una grande città italiana.Singhiozza e fa fatica a parlare, ma spiega di avere ascoltato l’informativa sulla tratta degli esseri umani al momento dello sbarco avvenuto in Sicilia, ma di non avere allora considerato l’ipotesi di trovarsi in quella condizione.Credeva che […] More

  • in

    Costrette da sfruttatori o dalla vita. Non e’ libera scelta.

    L’articolo che segue è ci informa e sottolinea alcuni dati ed elementi che vogliono essere nascosti all’opinione pubblica. La femminista tedesca Alice Schwarzer ha scritto un libro intitolato “Prostitution — ein deutscher Skandal” (Prostituzione: uno scandalo tedesco). Non temete: nessun editore italiano tradurrà e pubblicherà il testo, così come nessuna redazione giornalistica si impegnerà ad esporne il contenuto. […] More

Load More
Congratulations. You've reached the end of the internet.