More stories

  • in

    Lettera di Sant’Ignazio a una sua grande benefattrice a Barcellona (novembre 1532)

    Una premessa, al testo della lettera Isabella Roser altri dicono Rosell o Rosès discendente dalla famiglia catalana dei Ferrer, vide Ignazio a Barcellona per la prima volta (inizio 1523) nella chiesa dei santi Giusto e Pastore, seduto fra i ragazzi, sui gradini dell’altare. Lo fissò attentamente a più riprese, ne notò la modestia e l’atteggiamento […] More

  • in

    Lettera di Sant’Ignazio di Loyola sulla preghiera e contemplazione (11 settembre 1536)

    TERESA REJADELL-Venezia, 11 settembre 1536-MI Epp I 107-109IHS La grazia e l’amore di Cristo N.S. siano sempre in nostro favore e aiuto. Ho ricevuto due sue lettere in giorni diversi. Alla prima ho risposto lungamente a mio parere, e probabilmente l’avrà ricevuta. Nella seconda mi dice la stessa cosa che nella prima, eccetto alcune parole […] More

  • in

    Lettera sul carisma di discernimento (Sant’Ignazio di Loyola 12 febbraio 1536)

    La riconoscenza aveva spinto Ignazio a scrivere una lunga lettera a Isabella Roser (leggi qui). Nella presente al Cassador ritroviamo lo stesso sentimento di gratitudine e questa volta nei riguardi dell’intera città di Barcellona. Il Cassador era arcidiacono di Barcellona e sarà nominato vescovo della stessa città nel 1546. Proveniva da famiglia germanica il suo […] More