bioetica e vita

Cara professoressa ho abortito e adesso?

“Gentile Direttore, insegno Religione nelle scuole superiori di stato dal 1985 e grazie all’amicizia di cui tanti miei alunni mi hanno degnato, ho la possibilità di condividere con loro gioie e dolori della vita quotidiana. […]

apologetica

Perche’ crediamo in Dio? – Apologetica

Una domanda tutt’altro che scontata! Questa pone le sue radici nella storia stessa dell’uomo che da sempre si è dimostrato interessato alla ricerca delle radici della propria esistenza. Perché? Perché ogni uomo desidera raggiungere la […]

matrimonio e amore

Il coraggio di sposarsi

«Il sacramento del matrimonio comporta un impegno preciso: si ama come ama Dio, per sempre. Ci vuole coraggio per amarsi come Cristo ama la Chiesa. Per questo gli sposi coraggiosi son una risorsa essenziale per […]

bioetica e vita

46. Sepoltura o cremazione?

I primi cristiani hanno fatto tutto il possibile per seppellire i corpi dei loro morti in attesa della resurrezione. Quando si visitano le catacombe di Roma, si e’ colpiti dalla cura e dalla fede con […]

bioetica e vita

Cos’è la sedazione palliativa (usi e abusi)

La dizione sedazione “terminale”, utilizzata recentemente in Francia, sembra alludere a una pratica terapeutica volta a determinare la morte del paziente, dunque di tipo eutanasico, la dizione “sedazione palliativa”, che non è una forma surrettizia […]

bioetica e vita

Ho fatto 75.000 aborti, vi spiego le strategie abortiste

Sono personalmente responsabile di aver eseguito 75.000 aborti. Cio’ mi legittima a parlare con autorevolezza e credibilita’ sull’argomento. Sono stato uno dei fondatori della National Association for the Repeal of the Abortion Laws (NARAL), nata […]

bioetica e vita

I malati di Sla compatti: siamo contro l’eutanasia

Una delle sfide più impegnative che Aisla (associazione di malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica -SLA) è chiamata ad affrontare ogni giorno è, certamente, il costante confronto con una malattia rara al momento considerata inguaribile e […]

bioetica e vita

Figli degli uomini: un film trauma

“Children of men”, film del regista messicano Alfonso Cuarón, con il formidabile Clive Owen e il grandissimo Michael Caine. Il film è stato pigramente inserito nella categoria “fantascienza”. Invece “Children of men”, dall’omonimo romanzo di […]

bioetica e vita

La meraviglia della procreazione umana

Cuore e Ragione. Raramente troviamo situazioni in cui questi due elementi possano coesistere e, anzi, evocarsi l’un l’altro con tanta immediatezza. Ogni gravidanza si propone come mistero: i suoi eventi biologici si ripetono invariati da […]

bioetica e vita

43. A che cosa serve la sofferenza?

Testimonianza Da alcuni mesi ero pieno di angosce: dubbi, sensi di colpa, scoraggiamenti… cercavo di resistere facendo dei piccoli atti di fede, ma era difficile e dovevo continuamente ricominciare. Un giorno, durante la preghiera, mi […]

fede e spiritualità

39. Sono pentito… e’ troppo tardi?

Nessuno e’ mai troppo lontano da Dio: Egli non puo’ smettere di amarci. «Non sarai dimenticato da me. Ho dissipato come nube le tue iniquita’ e i tuoi peccati come una nuvola. Ritorna a me, […]

bioetica e vita

41. Che senso ha la vita di una persona disabile?

Se si giudica il valore di una vita con criteri di efficienza, di produttivita’, di economia, la societa’ sara’ logicamente portata a sopprimere la vita delle persone disabili, che non solo non sono redditizie, ma […]

tratta e sfruttamento

Quelle prostitute che si ribellano

Diciassette ragazze nigeriane hanno deciso di denunciare i propri aguzzini, ottenendo dal tribunale i beni che i loro sfruttatori avevano accumulato negli anni Conosco Isoke da un po’ di anni. Ha una bellezza rara. Con […]

bioetica e vita

20.000 euro per affittare un utero in Cina

Storie di ordinaria ingiustizia bioetica: quando il figlio E’ un prodotto da ottenere ad ogni costo. Vergognoso. Duecentomila yuan (oltre 20.000 euro) per fare da madre surrogata e affittare il proprio utero. Per quanto sia illegale,la […]

tratta e sfruttamento

Cinque motivi contro le case chiuse

L’associazione Amici di Lazzaro www.amicidilazzaro.itcontro ogni proposta di tassazione e regolamentazione della prostituzione. La prostituzione non è un lavoro, è sfruttamento, è offesa alla dignità umana. A seguito di svariate proposte politiche circa una eventuale regolamentazione […]

bioetica e vita

Il bambino non è mai un rischio

“Oggi- dice il neonatologo Bellieni- la meta’ delle donne passano la meta’ della vita facendo di tutto per non avere figli e la seconda meta’ a disperarsi perché non gli vengono“. E a rimetterci è […]

fede e spiritualità

La fede tra il mal di vivere e la depressione

È una delle malattie più diffuse nei tempi moderni: la depressione. Tanto che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che la malattia sta aumentando al punto che, fra 10 anni, essa potrebbe trovarsi al secondo posto sulla lista […]

bioetica e vita

L’antropologia cristiana e le scienze

L’antropologia cristiana, come e’ stato evidenziato[1], e’ una filosofia dell’uomo condotta sul piano puramente razionale e, in quanto tale, prescinde dalla Rivelazione ed è quindi condivisibile da credenti e non credenti. Le scienze possono contribuire […]

bioetica e vita

Mai piu’ morte, fino alla morte

In principio fu Bernard Nathanson. Parliamo del famoso ginecologo statunitense che al suo attivo collezionò circa 75.000 aborti, fino a quando non si rese conto dell’“umanità” del feto e non fece un vero cammino di […]

fede e spiritualità

34. La masturbazione è un tranello?

Primo tranello. La prima esperienza che se ne fa, puo’ avere varie ragioni: curiosita’ o improvvisa scoperta della propria sessualita’, letture, TV, conversazioni con gli amici, solitudine, bisogno di compensazione affettiva,… Ma il piacere fisico […]