Apologetica

Io radicale inorridito dal testo sull’omofobia

«Sono semplicemente inorridito da quel testo». Anche per il professor Tullio Padovaniil ddl Zan dev’essere «riscritto dalle fondamenta». «Così davvero non può passare». Docente di diritto penale a Pisa da 40 anni, avvocato, accademico dei […]

Educazione e cultura

Quei tre nodi critici del disegno di legge Zan

Il 4 novembre 2020 la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge (Ddl) Zan, volto a introdurre «misure di prevenzione e contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul […]

Educazione e cultura

La lezione che vien da Helsinki e dal DdlZan finlandese

Caro direttore, uno dei rischi maggiori della proposta di legge Zan è rappresentato dall’introduzione di eccessive restrizioni alla libertà di manifestazione del pensiero. Sia chiaro: non stiamo parlando delle parole che incitano al compimento della […]

Educazione e cultura

I gravi nodi problematici dell’identità di genere

La discussione sul DDL Zan si è prevalentemente sviluppata sul tema della libertà di opinione e sul rischio di una censura nei confronti di chi non condivide la concezione della sessualità adottata nel testo. Lasciando […]

Solidarieta'

Cinque “no” concreti al ddl Zan

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione (art. 21 Costituzione italiana). L’aspetto più problematico del ddl Zan è che il pensiero unico […]

Fede e spiritualità

Ddl Zan, chi osa ancora opporsi

di Angela Comelli Come al culmine di un rito sacrificale, il rumore dei tamburi si fa sempre più forte e non lascia spazio né modo di ascoltare altro. Il discorso si è appiattito e ridotto […]

Bioetica e vita

La legge Zan va contro la parità di genere

In questi giorni il tema del Ddl Zan è stato al centro dell’attenzione mediatica per due ragioni. Per la “parità di genere”, al secolo quote rosa e per lo scontro che è tornato a infuriare […]

Fede e spiritualità

Le famministe chiedono di essere ascoltate sulla legge Zan

Scrive Marina Terragni:“E’ DAVVERO COSI’ DIFFICILE?E’ davvero così difficile comprendere che non è possibile che una parlamentare venga perseguita per avere detto che “solo le donne partoriscono” (sta capitando in Norvegia)? Che è assurdo permettere […]

Educazione e cultura

Un parere sulle proposte di legge sull’omofobia

Parere sulle proposte di legge A.C.107 Boldrini, A.C.569 Zan, A.C.868 Scalfarotto, A.C.2171 Perantoni, A.C.2255 Bartolozzi, recanti modifiche agli artt. 604 bis e 604 ter c.p., in materia di violenza e discriminazione per motivi di orientamento […]