Tratta. Le responsabilità di chi governa la Nigeria

Il traffico di migranti e della tratta di esseri umani dalla Nigeria è frutto della pessima gestione del potere dei governanti nigeriani.

A nulla servirebbero canali legali di migrazione che non potrebbero essere utilizzati da masse di donne e uomini poco scolarizzati, con poche competenze (a differenza ad esempio dei migranti dell’est o del sudamaerica) e per nulla appetibili per il mercato del lavoro europeo.
Lo confermano i dati dell’occupazione nigeriana in Italia che vedono una percentuale di disoccupati (regolari e quindi perfettamente assumibili) pari al 38% (360% sopra la media italiana) a cui si aggiungono 33% di inattivi e migliaia di possessori di partita iva a cui non corrisponde una reale attività (o una attività non continuativa) al solo scopo di rinnovare il permesso di soggiorno da lavoratore autonomo.

«Ora ci sono le vittime che cercano i trafficanti, al contrario di prima, o meglio, cercano chi li potrà aiutare ad arrivare in Europa. Non trafficanti che cercano vittime, ma vittime, potenziali, che vogliono migrare, e nel processo di trovare una via per migrare possono incappare nei trafficanti».

Aiuta con un piccolo contributo
con PayPal Bancomat o Carta di credito:

Intervista a Onome Oriak, Caritas Nigeria

SOSTIENI INIZIATIVE MISSIONARIE!
Con il tuo 5 per 1000 è semplice ed utilissimo.
Sul tuo 730, modello Unico, scrivi 97610280014

Il sogno illusorio di una Europa che garantisca welfare e benessere, rendono molto facile la caduta nelle maglie del trafficking con una consapevolezza varia e sovente scarsa di cosa voglia dire lavorare nell’industria del sesso a pagamento in Europa, nonché dell’estensione dello sfruttamento.

«Qualcuna ancora non lo sa, ma la maggioranza adesso lo sa.. quello che non sanno è come avviene lo sfruttamento, l’estensione dello sfruttamento, […] a quanto ammonta il debito,[…] quanti sono 40.000 euro, […] e pensano di poterlo pagare in due mesi, […] non sanno che prenderanno 10 euro a cliente, e che dovranno stare con 4.000 clienti in tre anni per ripagare il debito […] io penso che non si possa parlare di scelta se tu sei povera, sei affamata, e non hai opzioni […]

Intervista a Evon Idahosa, Pathfinders Justice InitiativeRapporto Actionaid “Mondi Connessi, la migrazione femminile dalla Nigeria all’Italia e la sorte delle donne rimpatriate”

Ecco perchè la lotta alla tratta va fatta con le indagini per arrestare le madame e i trafficanti, l’accoglienza per chi denuncia, la prevenzione finanziando scolarizzazione e professionalizzazione in Nigeria, e pressioni politiche sul governo centrale della Nigeria e dei singoli stati federali della Nigeria perchè usino i miliardi di dollari che ricevono di aiuti e di rendite dalle materie prime per sviluppare il paese.

IL TUO 5 per mille VALE MOLTISSIMO
per gli ultimi, per chi e' sfruttato, per difendere la vita
sul tuo 730, modello Unico,
scrivi il codice fiscale degli Amici di Lazzaro: 97610280014