More stories

  • in ,

    La mia vita è piena di… Letizia (Seconda parte)

    QUI LA PRIMA PARTE (clicca) A Letizia sono stati riscontrati problemi di salute alla nascita?Ester di Paolo: Una volta confermata la sindrome, i medici hanno voluto fare accertamenti sullo stato cardiaco di Letizia, visto che molto spesso la sindrome di Down è accompagnata da un difetto cardiaco. Infatti era presente un difetto atrioventricolare da operare […] continua

  • in

    Io vivo – testimonianza

    Sono nata nel 1972 con la Sindrome di Down; a quel tempo, non vi erano le associazioni che esistono ora: con me, c’erano solo mia madre e mio padre e intorno a noi c’era l’ignoranza umana. Questa, comunque, non ha avuto influenze realmente negative. Ho proceduto nella frequenza delle scuole dalla materna alla superiore. Grazie […] continua

  • in

    Voglio la mamma – 20 punti politicamente scorretti

    Da “Voglio la mamma” capitolo 14 -I venti punti Giunti verso la fine di questa strada compiuta insieme, credo sia necessario racchiudere quel che si è provato a dire in venti punti che rappresentano principi irrinunciabili che ritengo non solo non debbano essere negoziabili, ma necessitino un’attività di proselitismo per ricondurre il dibattito intellettuale e […] continua

  • in

    Non c’e’ nulla di meno palliativo della iniezione letale

    “Il nuovo dibattito che sta accompagnando la questione del fine vita si gioca anche sulla scelta delle parole, e non e’ indifferente parlare di eutanasia o di aiuto al suicidio; fare riferimento all’articolo 580 del CP: suicidio assistito o a quello immediatamente precedente: omicidio del consenziente. La scelta delle parole serve a ridurre l’impatto che […] continua

  • in

    La mia vita e’ piena di… Letizia (Prima parte)

    Ester, ci parla del suo rapporto con Letizia?Ester di Paolo: La cosa piu’ bella che mi e’ capitata nella vita e’ la nascita di mia figlia Letizia che e’ una ragazza Down. Piu’ di tanti altri fatti indiscutibilmente bellissimi accaduti in questi anni, dall’incontro con mio marito, alla nascita delle altre due figlie, della nipote, […] continua