More stories

  • in

    La virtù della povertà in san Josemaría

    D – Nostro Padre apprese dall’esempio dei genitori a vivere signorilmente la povertà: dopo il fallimento della ditta paterna, infatti, la famiglia Escrivá, a Logrono, dovette ridurre notevolmente il proprio tenore di vita. Questo non andò a scapito del decoro e del buonumore, e il fondatore ne trasse insegnamento per i suoi figli spirituali. R […] continua

  • in ,

    Il contesto nigeriano: uno stato, tanti poteri

    La Nigeria, con i suoi 36 Stati federali (più Abuja, Federal Capital Territory) e 196 milioni di abitanti, rappresenta lo Stato più popoloso dell’Africa. Prima della colonizzazione da parte del Regno Unito non costituiva un paese unificato e le profonde differenze tra le diverse zone sussistono ancora oggi. La Repubblica federale nigeriana è divenuta indipendente […] continua

  • in

    I senza fissa dimora sono in grado di vivere una “vita normale”?

    Un ulteriore elemento di pregiudizio, diffuso purtroppo anche fra molti operatori, è che le persone senza dimora, senza un adeguato percorso rieducativo, non siano in grado di condurre nuovamente da subito una “vita normale” , mantenendo una casa, un lavoro e delle relazioni in autonomia. I dati dicono chiaramente che questa difficoltà, se generalizzata come […] continua

  • in ,

    Cosa abbiamo fatto nel 2013 per aiutare le famiglie

    Carissimi amici, amiche, volontarie e volontari, sostenitori e simpatizzanti dell’associazione, il 2013 volge al termine e si può fare un primo bilancio dell’anno. Con alcuni articoli vorrei rendere conto di quel che si è fatto nelle varie iniziative degli Amici di Lazzaro. La crisi che avvolge il paese e la nostra Torino, si è fatta sentire […] continua

  • in

    Persone senza dimora. Dati Istat

    Nel 2014 è stata realizzata la seconda indagine sulla condizione delle persone che vivono in povertà estrema, a  seguito di una convenzione tra Istat, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, Federazione italiana degli  organismi per le persone senza dimora (fio.PSD) e Caritas Italiana. Si stimano in 50 mila 724 le persone senza dimora che, […] continua

  • in

    Giovane nigeriana, dalle tenebre della tratta alla luce della fede

    “Il Signore solleva l’indigente dalla polvere, dall’immondizia rialza il povero, per farlo sedere con i principi, con i principi del suo popolo”. Le parole del Salmo 112 sembrano scritte proprio per Elisabetta, una ragazza nigeriana di 22 anni, portata via dal suo Paese, costretta a prostituirsi, ridotta in schiavitù, fino a che riesce a ribellarsi […] continua

Carica altri articoli
Congratulations. You've reached the end of the internet.