More stories

  • in

    Glory, un bambino mi ha salvata (testimonianza vera)

    GENNAIO – Ero sfruttata da quasi un anno. Dovevo «restituire» 45.000 euro. Ero venuta in Italia per lavorare e invece mi trovavo a vendere il mio corpo e a farmi insultare. Prostituta. In Nigeria non ne avevo mai vista una. Le notti in strada erano tutte brutte e fredde. Una sera che non dimenticherò mai […] continua

  • in

    Educare ad essere liberi di scegliere il bene

    Sul concetto di educazione Che, oggi, ci si trovi di fronte ad un’emergenza educativa è un fatto innegabile; che, oggi, si sia perso il senso dell’educativo è, purtroppo, un’amara realtà. Ridotta, oramai, a sola informazione, l’educazione sembra aver perso la sua dimensione interpersonale e relazionale per divenire fredda e asettica istruzione. “Sarebbe dunque – scrive […] continua

  • in

    Contro le case chiuse. Un futuro diverso per le nostre figlie

    Le proposte che arrivano talvolta da esponenti politici di diversi partiti sulla possibile legalizzazione delle case chiuse, fanno preoccupare la società civile di destra e di sinistra, cattolica e non credente, per le conseguenze culturali e sociali che tali proposte comportano. Specialmente quando sono state coinvolte ragazze minorenni in casi di prostituzione minorile, il commento […] continua

  • in

    Le leggi in Europa e nel mondo contro il Burqa

    Una breve panoramica sulle leggi che regolamentano l’uso o divieto di burqa Olanda: il burqa è vietato nei luoghi pubblici.Il divieto di accesso agli uffici governativi, nelle scuole, negli ospedali o nei trasporti pubblici per coloro che non hanno il volto scoperto. La legge stabilisce che le persone con indumenti coprenti che entrano in uno […] continua

  • in

    Nascondere le donne dal velo al burqa

    Il Corano non esiste una prescrizione esplicita sul velo.In esso di parla in generale di ‘mantelli’ (noti come “jalabib”) prescritti alle donne credenti come segno di distinzione (vedi XXXIII, 59). In modo più specifico, il testo sacro islamico richiede alle donne di coprire il petto:  “31. E di’ alle credenti di abbassare i loro sguardi […] continua

  • in

    Provate il Burqa per capire l’oppressione

    Il burqa è un tessuto di seta, spesso tessuto a mano con grande maestria. In Afghanistan si usa la versione nera o blu che copre il capo ma anche il corpo. In Pakistan è un velo che copre il viso e ha una finestrella che copre gli occhi. Ma come può essere lecito coprirsi il […] continua

Carica altri articoli
Congratulations. You've reached the end of the internet.