More stories

  • in

    La ricerca sulla “prostituzione in appartamento”

    Dagli inizi degli anni ’90 fino al 1998/2000, la prostituzione in appartamento coinvolgeva principalmente donne o transessuali italiane. Le straniere, pur presenti, non avevano niente a che vedere con il fenomeno della prostituzione caratterizzata da clandestinità e sfruttamento. Le nazionalità più rappresentate: Repubblica Dominicana, Colombia, Ungheria, Repubblica Ceca, Polonia, Russia, Ucraina.– Dal 2000 in poi […] continua

  • in

    Tratta per matrimoni forzati/combinati

    I matrimoni forzati sono sanzionati prevedendo limiti relativi all’età (vanno quindi indagati i matrimoni precoci) e alla mancanza di consenso da parte di uno o entrambi i coniugi. A normare la materia è la Dichiarazione dei Diritti Umani del 1948 all’articolo 16; la Cedaw, che fa riferimento alla Convenzione per l’eliminazione di tutte le forme […] continua

  • in

    Il caso particolare delle donne curde in Turchia

    Nursel Kilic , attivista curda affronta in questo articolo il tema di una piaga che purtroppo esiste ancora oggi, una piaga che colpisce da decenni una delle realtà più sensibili della società: le ragazze e le bambine. Queste bambine che non possono vivere la loro infanzia normalmente, che non possono esprimersi liberamente con i famigliari […] continua

  • in ,

    Il fenomeno delle spose bambine e i danni che provoca

    In Yemen una attivista di nome Hend Nasiri ha lanciato la campagna per Salvare Warda contro il matrimonio delle bambine nel proprio paese. Ma il matrimonio delle bambine è una tragedia non solo yemenita, ma diffusa anche in altre aree. Tuttavia i rapporti che riguardano lo Yemen forniscono dati impressionanti: la percentuale delle bambine che […] continua

  • in ,

    La legislazione italiana sui matrimoni forzati

    La legislazione italiana fino al 2019 non conteneva riferimenti espliciti al “matrimonio forzato”. Per affrontare questo reato si usavano altri strumenti giuridici, in particolare la previsione del reato di maltrattamenti in famiglia (art. 572 del Codice Penale). Va ricordato però che l’Italia ha ratificato la Convenzione di Istanbul il 27 giugno 2013 (Legge n. 77). […] continua

  • in

    I consigli dei Carabinieri contro i matrimoni combinati o forzati

    Segnaliamo, che l’8 agosto 2013, il Consiglio dei Ministri ha approvato un Decreto Legge in materia di “Prevenzione e contrasto della violenza di genere” che rafforza gli strumenti di prevenzione e repressione di atti di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica che si verificano all’interno della famiglia o del nucleo familiare o tra attuali o […] continua

Carica altri articoli
Congratulations. You've reached the end of the internet.