Archivi categoria: bioetica e vita

Aids e Africa – Cosa possiamo fare noi

La catastrofe che si sta verificando in Africa a causa dell’HIV e’ una questione da risolvere in loco o anche noi in Italia possiamo fare qualcosa?  “E’ un problema che ci tocca tutti, come umanita’. Per fortuna – lo dico come provocazione – ci sono ancora casi di AIDS in Europa, altrimenti non se ne parlerebbe proprio. … Continua la lettura di Aids e Africa – Cosa possiamo fare noi

La disabilità non va compatita, va compartita

Papa Francesco ama chiedere a tutti di andare verso le “periferie esistenziali” della vita, quei luoghi figurati ma soprattutto quei luoghi fisici, quelle persone che rappresentano l’emarginazione, la debolezza, la inabilità. Perché là dove la sofferenza è più facile, crollano le maschere, e per prima quella che noi ogni giorno applichiamo a noi stessi. Ci … Continua la lettura di La disabilità non va compatita, va compartita

Gli adulti desiderano, gli adulti decidono

Conosco purtroppo sempre piu’ persone che soffrono per un doloroso desiderio di figli che non arrivano. Una mancanza, uno strazio persino, che a volte, immagino, toglie il fiato, soprattutto alle donne. La sensazione del tempo che passa, che rende mese dopo mese un po’ più lontana la speranza di un compimento, diventa una cappa. A … Continua la lettura di Gli adulti desiderano, gli adulti decidono

Gravidanza – Cosa sente il bimbo nella pancia della mamma?

Le donne in gravidanza comunicano con il bambino che portano in grembo fin dai primi mesi. Diverse ricerche scientifiche, per esempio, hanno registrato gli effetti positivi della voce della mamma sullo sviluppo del feto. Sul sito NostroFiglio.it, c’è un post molto interessante che spiega come il primo senso che si sviluppa nel bambino è il … Continua la lettura di Gravidanza – Cosa sente il bimbo nella pancia della mamma?

Con il farmaco-gender ragazzi infelici

«Sarà anche possibile fermare lo sviluppo puberale di un ragazzo, ma lo sviluppo psicologico-cognitivo chi lo blocca? E cosa avremo ottenuto quando di fronte a noi ci sarà un diciottenne, con un apparato sessuale da bambino e una testa da adulto? Qualcuno può immaginare realisticamente che avremo costruito in quel modo una persona serena ed … Continua la lettura di Con il farmaco-gender ragazzi infelici

La Clinica Divina Providencia, dove prepariamo “santi per il cielo”

«La bellezza e’ l’apice della carità».  Questo e’ il motto che vige nella Casa Divina Provvidenza abbracciando ammalati terminali poveri che arrivano da ogni parte del paese. Mendicanti, bambini, uomini e donne abbandonati incontrano qui una casa che sempre li accoglie con le braccia aperte al Mistero. Loro sono i nostri “proprietari”. Loro sono le persone che … Continua la lettura di La Clinica Divina Providencia, dove prepariamo “santi per il cielo”

Contro la crisi demografica servono politiche per la famiglia

Prof. Rosina, nel 2015 si è registrato un nuovo record negativo di nascite in Italia. Quali le cause di questo rigidissimo inverno demografico? I motivi sono vari, ma i fattori principali sono tre. Le difficoltà dei giovani a conquistare una propria autonomia dalla famiglia di origine e formare in modo solido una propria. La difficoltà … Continua la lettura di Contro la crisi demografica servono politiche per la famiglia

Sceglie di non partecipare alle Olimpiadi per donare un rene al padre

La giovane Joana Bolling ha scelto di non partecipare ai Giochi Olimpici per poter donare un rene a suo padre. La giocatrice di pallamano era davanti all’occasione della sua vita. Dopo tante sfide e dopo aver dimostrato di avere talento, Joana stava per giocare nelle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. Ma suo padre, l’ex giocatore di … Continua la lettura di Sceglie di non partecipare alle Olimpiadi per donare un rene al padre

Le origini occulte delle pratiche olistiche (terza parte)

Cristalloterapia Essa sostiene che le pietre, i cristalli od anche le gemme contengano una carica di energia positiva capace di ristabilire il flusso energetico del corpo e della mente. La terapia consiste nell’applicare queste pietre direttamente sulle parti del corpo da curare, meglio se in corrispondenza dei chakra, cioè sui sette punti vitali-energetici che l’Induismo … Continua la lettura di Le origini occulte delle pratiche olistiche (terza parte)

Le origini occulte delle pratiche olistiche (seconda parte)

La piu’ diffusa delle medicine alternative alla medicina tradizionale e’ l’omeopatia: e’ difficile trovare in Italia una casa in cui non sia entrato un flacone di gocce o pillole omeopatiche, come non esiste ormai nel nostro paese farmacia che non venda e che non proponga con insistenza crescente i prodotti omeopatici. Fare una breve analisi della … Continua la lettura di Le origini occulte delle pratiche olistiche (seconda parte)

Le origini occulte delle pratiche olistiche (prima parte)

Le terapie olistiche fanno riferimento alla cura dell’intera persona – corpo, mente e spirito – mediante cure naturali o spirituali. La maggior parte di esse si basano sulle più diverse dottrine esoteriche. Il campo delle pratiche olistiche è molto vasto. Ricordiamo tra le principali: omeopatia, autoanalisi, suggestione e autosuggestione, ipnotismo, medicina ayurvedica, agopuntura e agopressione, … Continua la lettura di Le origini occulte delle pratiche olistiche (prima parte)

Luce accesa sulle indiane schiave

La maternità surrogata, che ha in India una roccaforte sia per la presenza di una abbondante richiesta locale sia per la relativa facilità e economicità della pratica a favore di stranieri, mostra nel grande Paese asiatico anche i suoi lati più oscuri. Il “consiglio” dato lo scorso ottobre dalla Corte Suprema agli indiani a non … Continua la lettura di Luce accesa sulle indiane schiave

La scienza medica cosa dice sull’ovodonazione?

Diverse ricerche internazionali evidenziano come l’ovodonazione si correla con l’aumento del rischio di tumore del seno, con la perdita di fertilità successiva nelle ovodonatrici nell’11.5% dei casi e con complicanze gravi che vanno dalla sindrome da iperstimolazione fino all’esito fatale delle ovodonatrici La tecnica dell’ovodonazione, balzata prepotentemente alla ribalta negli ultimi mesi in relazione all’attuazione … Continua la lettura di La scienza medica cosa dice sull’ovodonazione?

Un aborto spontaneo, e sorprendersi: era perfettamente formato

“Ha sorpreso tutti noi. Le infermiere non facevano altro che ripetere: ‘È così perfetto, così perfetto…’”, ha raccontato. ATTENZIONE PER VEDERE UNA FOTO MOLTO SIMILE ALLA REALTA’ ANDATE AL FONDO DELL’ARTICOLO (NON ANDATE SE SIETE SENSIBILI) Jessica e suo marito Ray hanno saputo della nuova gravidanza nell’aprile dello scorso anno. Hanno iniziato subito a fare … Continua la lettura di Un aborto spontaneo, e sorprendersi: era perfettamente formato

Nessun aborto può mai essere «terapeutico»

In casi di anomalie congenite o di malformazioni, la sola verità che bisogna affermare è che “eliminare” il bambino malato non significa eliminare la sofferenza della donna, della coppia, della famiglia. Questo dato non è un fatto religioso o di fede ma esperienziale, riferito proprio dalle migliaia di donne che hanno impattato con questa triste … Continua la lettura di Nessun aborto può mai essere «terapeutico»

Embrioni congelati, la città dimenticata

Solo una legge del Parlamento che modifichi radicalmente la 40 del 2004 sulla Procreazione medicalmente assistita (Pma) può consentire la distruzione di embrioni umani, anche a fini di ricerca: lo ha ribadito pure la Corte europea dei diritti umani quando il nostro Paese ha vinto il contenzioso Parrillo vs Italia, nel quale si chiedeva, appunto, … Continua la lettura di Embrioni congelati, la città dimenticata

Quando nella coscienza c’è la sorpresa

Dai tre giorni di congresso nazionale della Sirn (Società italiana di riabilitazione neurologica), appena conclusi a Trieste, si torna a casa con una socratica certezza: sappiamo di non sapere. Nel senso che l’universo-cervello, materia della moderna neuroscienza, resta un immenso e affascinante mistero. Ma anche sapendo che la ricerca fa continui passi avanti e la … Continua la lettura di Quando nella coscienza c’è la sorpresa

Salvare una vita informando le donne

L’esperienza del mondo pro-life insegna che, almeno talvolta, per salvare una vita sono sufficienti pochi piccoli gesti, alla portata di tutti, Una parola di conforto, la semplice disponibilità all’ascolto e alla condivisione, una corretta informazione su cosa sia l’aborto e quali conseguenze abbia, un sostegno concreto (economico o materiale)… Un bellissimo esempio di cosa possono … Continua la lettura di Salvare una vita informando le donne

Io pornodivo vi racconto l’inganno della cultura gay

Joseph Sciambra sapeva che avrebbe subito l’ira mondana quando decise di parlare per «svelare il vero volto delle relazioni omosessuali». Non solo ebbe il coraggio di fare l’unico ”outing” davvero svantaggioso oggi, ma l’ex pornodivo americano e icona del mondo ”gay”, oggi blogger e autore del libro ”Ingoiato da Satana”, ebbe anche l’ardore di mettersi … Continua la lettura di Io pornodivo vi racconto l’inganno della cultura gay