Gesu’ nato a Betlemme (Giovanni Paolo II)

Generato con intelligenza artificiale ∙ 20 dicembre 2023 alle ore 0:58 AM

Tu, Signore Gesu’,
nato per noi a Betlemme,
chiedi il rispetto di ogni persona,
soprattutto se piccola e debole;
chiedi la rinuncia ad ogni forma di violenza,
alle guerre, alle sopraffazioni,
a ogni attentato alla vita!
Tu, o Cristo, che oggi
contempliamo tra le braccia di Maria,
sei il fondamento della nostra speranza!
Ce lo ricorda l’apostolo Paolo:
«Le cose vecchie sono passate,
ecco, ne sono nate di nuove! (2 Corinzi 5, 17).
In te, solo in te,
è offerta all’uomo la possibilità
di essere una «creatura nuova».
Grazie per questo tuo dono, Bambino Gesù!

Giovanni Paolo II

Posizione del Consiglio permanente della Conferenza episcopale polacca sulla tutela giuridica della vita umana

In cammino verso la Sapienza (Giovanni Paolo II)