More stories

  • in

    L’embrione e la ragione

    Nel medioevo, quando non si conosceva la genetica e neppure la citologia, si pensava che l’animazione del feto avvenisse al 40° giorno perché prima non si vedevano le strutture cerebrali. Ma oggi sappiamo che l’embrione non deve essere animato da un intervento esterno, deve solo svilupparsi. I mussulmani credono ancora nell’animazione che interviene al 40° […] More

  • in

    La Chiesa e la genesi dell’universo

    1) San Gregorio di Nissa, nel IV secolo, riferendosi alla Bibbia,scrive:-“”quale uomo ragionevole crederebbe che possa esserci stato un primo, e un secondo, e un terzo giorno della creazione, ciascuno con il suo mattino e la sua sera, prima che il sole fosse creato ?””- ( Gn 1,1-13; Gn 1,14- 19 ). 2) Ancora, tutti […] More

  • in

    La superbia e l’umilta’ (Bruto Maria Bruti)

    Il conflitto psichico tra la superbia e l’umiltà Alfred Adler, uno dei più illustri discepoli di Sigmund Freud, modifica notevolmente la teoria freudiana fino al punto di rigettarne il principale caposaldo, la libido, come forza determinante del carattere e fonda la ” psicologia individuale”. Adler nota che dietro tanti comportamenti sbagliati c’è un uso distorto […] More

  • in

    L’umanesimo antipersonalista

    L’antipersonalismo nel pensiero moderno (Prima parte) Secondo San Tommaso l’essere umano e’ essenzialmente persona e cio’ significa che ogni uomo da Adamo fino all’ultimo vivente sara’, in ogni luogo e in ogni tempo, una sostanza spirituale-corporea con specificiaccidenti. I termini essenza, sostanza, accidenti sono oggi desueti ed e’ quindi necessaria una explicatio terminorum perche’, nonostante il loro […] More