Splenda la luce eterna (Giovanni Paolo II)

Image by Joe from Pixabay

La “Luce eterna”
splenda su coloro
che hanno gia’ portato a termine
il pellegrinaggio terreno
mediante la fede.
Che in questa Luce
vedano Dio “come, egli è”.
Che diventi per loro accessibile
il volto di Colui che
“abita una luce inaccessibile” (1 Timoteo 6, 16).
Che li abbracci e li penetri
la luce della gloria di Dio.
Amen.

(Giovanni Paolo II)

Il “gioco d’azzardo” e la tristezza interiore dell’Europa

Dalle Dat all’eutanasia. Tristemente prevedibile.