Per una civiltà dell’amore (Giovanni Paolo II)

52417c92273c80be44fa05eeb32a1496Tu, Signore,
bruci dal desiderio di essere amato,
e chi si sintonizza
con i sentimenti del tuo cuore
apprende ad essere costruttore
della nuova civiltà dell’amore.
Un semplice atto d’abbandono
basta a infrangere le barriere
del buio e della tristezza,
del dubbio e della disperazione.
I raggi della tua divina misericordia
ridanno speranza a chi si sente schiacciato
dal peso del peccato.

(Giovanni Paolo II)

Dona ora. Grazie!

Aiutaci donando con PayPal, Bancomat o Carta di credito