Atto di affidamento (Beato Rupert Mayer sj)

Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Signore, avvenga di me come tu vuoi,
voglio andare come tu vuoi,
solo aiutami a capire ciò che tu vuoi.
Signore, quando vuoi è quello il momento e quando vuoi,
sono pronto: oggi e sempre.

Signore, ciò che vuoi l’accetto, ciò che vuoi è bene per me,
basta che io sia tuo Signore,
poiché tu lo vuoi è cosa buona e poiché tu lo vuoi ho coraggio:
Il mio cuore riposa nelle tue mani!

beato Padre Rupert Mayer

Uomo del nostro tempo! (Giovanni Paolo II)

Va garantita la liberta’ del medico di decidere come vivere la propria professione